Connect with us

Bolzano

Vox Italia sbarca a Bolzano: Barchetti coordinatrice regionale del nuovo partito di Fusaro

Pubblicato

-

Si sta formando anche in provincia di Bolzano la compagine di Vox Italia, il partito guidato dallo scrittore Francesco Toscano e che vede il filosofo Diego Fusaro quale ideologo.

A livello locale coordinatrice regionale e presidente del circolo di Bolzano sarà Cristina Barchetti, che lascia Fratelli d’Italia e inizia un nuovo progetto con il nuovo partito.

Considerato il “primo partito Ideologico dell’era post ideologica“,  Vox Italia vuole occupare lo spazio lasciato aperto dal fallimento dell’esperimento pseudo populista del governo gialloverde.

Pubblicità
Pubblicità

Tra sovranismo e sinistra sociale 

Per i suoi sostenitori, il nuovo movimento politico nasce dalla volontà di tornare a dare voce al popolo, senza inutili etichette: un partito con valori di destra come la Patria, la Famiglia, l’identità di un popolo ed il sentimento nazionale, un’Italia aperta alle altre Nazioni con reciproco rispetto ed idee di Sinistra, della sinistra sociale, quella della lotta per le classi subalterne, quella dell’Italia che produce, ora massacrata dai parassiti della finanza.

Un’ Italia, dove la sovranità monetaria ed economica appartenga al popolo (art, 1 della nostra Costituzione) in uno Stato che abbia piena sovranità monetaria, politica ed economica.

Ne è convinta Barchetti, che afferma: “La mia uscita da FdI è motivata dal fatto che non c’erano più i presupposti per i quali la collaborazione potesse risultare proficua.

A volte ci sono percorsi che entusiasmano di più, a volte situazioni che vanno cambiate. Si cresce e si cerca il modo migliore per rendere il proprio servizio alla società, in questo caso un’Italia che ha bisogno di tornare a parlare di diritti, di sovranità e di giustizia sociale

La priorità di Vox é innanzitutto una corretta, libera ed indipendente informazione sulla realtà che ci circonda e ci  appartiene. La consapevolezza passa attraverso la conoscenza“.

A Bolzano, la nuova aggregazione per il partito è composta già da un attivo e nutrito circolo di tesserati.

Qualche progetto per le elezioni comunali del 2020?

Per il momento partiamo, con il chiaro obiettivo di crescere – dice Barchetti –  . Lavoreremo molto e bene e vedremo che impatto ci sarà. Siamo un partito controcorrente rispetto al pensiero unico del politicamente corretto ma eticamente corrotto. La verità va spiegata, noi faremo questo“.

A breve, spiega la coordinatrice regionale, si sveleranno tutti i dettagli di un progetto politico per la città di Bolzano che vuole essere davvero innovativo e di “rottura”.

L’appuntamento per la presentazione ufficiale è fissato per sabato 19 ottobre alla presenza del Presidente nazionale del partito Francesco Toscano.

Sotto, la nuova coordinatrice regionale e presidente del circolo di Bolzano Cristina Barchetti

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza