Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

A22, Nicolini: “Pedaggio ambientale non è conquista provinciale. Apertura dal MIT c’è sempre stata”

Pubblicato

-

Presentata come una novità dal presidente della giunta Arno Kompatscher al suo incontro con il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, l’annunciata apertura sul pedaggio ambientale pare che nuova non lo sia affatto, ma che si collochi tra le scelte strategiche già confermate dal Ministero dei Trasporti per fare dell’A22 un “corridoio ecologico” orientato a una maggiore tutela dell’ambiente.

Tutt’altro che una conquista frutto di contrattazioni dunque, ma una concessione già scontata. L’accordo con la Provincia di Bolzano sulla concessione, se c’è, si confermerà su altri piani. A sottolinearlo, anche il consigliere provinciale del MoVimento 5 Stelle dell’Alto Adige Diego Nicolini.

Il Consigliere Nicolini ci scrive in una nota: “Mi sono molto arrabbiato questa mattina (ieri 11 aprile ndr), leggendo i giornali. Non c’è mai stata nessuna apertura da parte di Toninelli sui  pedaggi ambientali: semplicemente perché non è mai esistita una chiusura sul tema. Anzi! Il MoVimento tutto è sempre stato sensibilissimo ai temi che riguardano l’ambiente e la salute dei cittadini. La salvaguardia dell’uno e dell’altro è il nostro impegno quotidiano così come la promozione della mobilità sostenibile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La verità è che il MIT, come abbiamo detto più volte, ha sempre tenuto conto del problema che il traffico sulla A22 rappresenta per la salute dei cittadini. Noi stessi siamo stati chiamati a tenere Roma al corrente delle necessità dei cittadini altoatesini, delle problematiche locali.

Il MIT aveva già pianificato di agire per evitare l’aumento indiscriminato dei pedaggi per gli utenti privati e per introdurre invece meccanismi per regolare il traffico di mezzi pesanti e incentivare la mobilità sostenibile“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza