Connect with us

Bolzano

Benno, spunta il giallo degli attrezzi scomparsi. Il sospetto degli inquirenti

Pubblicato

-

Non si sono fermate nemmeno nella giornata di ieri (26 gennaio) le ricerche dei coniugi Neumair, scomparsi da Bolzano in circostanze misteriose da ormai più di tre settimane. Su ordine della Procura dalla mattina è stata scandagliata nuovamente l’area sottostante il ponte della discarica Frizzi, con l’intervento di diverse squadre di vigili del fuoco, soccorso acquatico e carabinieri.

Ma di Laura Perselli e Peter Neumair, ad oggi, ancora nessuna traccia. E nel frattempo spunta un ulteriore elemento che avrebbe decisamente insospettito gli inquirenti, ovvero quello della sparizione di alcuni pesi da palestra con i quali il figlio della coppia, sospettato di duplice omicidio volontario e occultamento di cadavere, sarebbe stato solito allenarsi.

Il 30enne istruttore di fitness è infatti un cultore della forma fisica e quei misteriosi attrezzi mancanti sarebbero ora al centro dell’attenzione degli investigatori, forse per il sospetto che tra questi possa nascondersi l’arma di un possibile delitto. 

Pubblicità
Pubblicità

Si potrebbe pensare dunque ad una nuova pista. L’ultimo tassello in ordine temporale che contribuisce ad infittire il mistero della sparizione di Laura e Peter va quindi ad aggiungersi ad un’indagine che con il passare del tempo si sta rivelando sempre più intricata.

Altri tre sacchi di oggetti ed effetti personali sono stati inoltre sequestrati ed asportati per ulteriori indagini nel pomeriggio di lunedì dall’abitazione di famiglia in via Castel Roncolo.

Al vaglio degli analisti scientifici del Ris di Parma negli scorsi giorni anche il telefonino di Benno Neumair e gli indumenti che il giovane avrebbe consegnato all’amica la sera del 4 gennaio, chiedendole di lavarli (leggi anche Tre settimane senza Laura e Peter, non si smette di cercare. Altri sequestri nell’abitazione, analizzato ancora il cellulare di Benno).

La donna, che ha ospitato a casa sua Benno nella notte tra il 4 e il 5 gennaio, è stata inizialmente e solo per ‘atto dovuto’ (come sottolineato dal suo avvocato Federico Fava) iscritta nel registo degli indagati per l’ipotesi di favoreggiamento. Iscrizione che dovrebbe essere presto archiviata su richiesta del legale.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza