Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Cannabis terapeutica, respinto il disegno di legge di Team K e MoVimento 5 Stelle

Pubblicato

-

I farmaci a base di cannabis aiutano i pazienti costretti a convivere con patologie che causano dolore cronico a sopportare la malattia.

Il problema – come noto – è che la materia prima è carente in Alto Adige, come del resto in tutta Italia, e si stenta a reperire in farmacia i medicinali. Il dottor Franz Ploner del Team Koellensperger ha trattato il tema da diverse angolazioni, in un articolato ddl che la maggioranza del governo provinciale ha oggi bocciato in quarta commissione (proposta che era anche del MoVimento 5 Stelle guidato dal consigliere provinciale Diego Nicolini).

“Questo è un tema che mi sta molto a cuore, ma purtroppo la consapevolezza dell’importanza dei farmaci a base di cannabis non è ancora sufficientemente diffusa. Ci sono ancora pregiudizi, resistenze, lentezze che dobbiamo superare: parliamo di medicinali in grado di alleviare il dolore a pazienti affetti da patologie che rendono letteralmente difficile condurre dignitosamente la propria vita.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pensiamo alle difficoltà e al dolore con cui convivono le persone colpite da un tumore o dalla sclerosi multipla, per fare due esempi”, sostiene Ploner, primo firmatario del ddl bocciato.

Sappiamo che il fabbisogno di cannabis terapeutica per l’Alto Adige si aggira sui 10 kg annui, per una spesa complessiva di circa 250mila euro.

Ma questa quantità risulta essere ancora insufficiente e si riferisce inoltre ai soli pazienti in possesso di ricette “rosse” – continua Ploner – mentre con quelli a cui il medico ha prescritto la ricetta “bianca” (e che quindi dovrebbero pagare di tasca propria il farmaco), si arriverebbe a un fabbisogno stimato annuo quadruplicato.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Manca dunque la materia prima e per questo – a partire da una mozione del 2019 del consigliere Nicolini, che ha anche co-firmato il ddl – si è pensato di coinvolgere il centro di sperimentazione alla Laimburg sia per la coltivazione della pianta che per la ricerca“.

E ancora: “Conscio del problema, il ministero ha finalmente autorizzato con dei bandi la coltivazione ad enti pubblici e aziende private, ma gli investimenti da affrontare per entrare nel mercato non sono affatto banali. Malgrado l’obiettivo dichiarato sia l’autosufficienza a livello nazionale, è quindi importante attivarsi rapidamente per entrare in questo mercato, che ha peraltro delle interessanti prospettive“.

Il ddl pone poi l’accento sulla sensibilizzazione e formazione dei medici riguardo ai farmaci a base di cannabis, oltre che all’ottimizzazione degli acquisti.

“Sono francamente deluso dalla maggioranza – conclude Ploner -. Nel 2019 la mozione del collega Nicolini era stata approvata quasi all’unanimità, questo ddl andava a riprenderne lo spirito, allargando il focus, eppure è stata bocciata già nella parte generale, senza neanche passare all’esame delle proposte contenute nell’articolato”, conclude Ploner.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero1 ora fa

Codici: da opportunità a incubo, la pericolosa parabola del Superbonus 110%. Attivato un servizio per assistere i cittadini in difficoltà con i lavori

Bressanone12 ore fa

“Alpen flair” a Naz Sciaves: stuprata una minorenne

Alto Adige1 giorno fa

Statale del Brennero: al via i lavori di ampliamento a Colma

Ambiente Natura1 giorno fa

San Candido: allo studio una protezione innovativa dalle inondazioni

Salute1 giorno fa

GARLIVE®, un concentrato di salute dalle olive del lago di Garda

Economia e Finanza2 giorni fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Sport2 giorni fa

FC Südtirol, i primi appuntamenti della nuova stagione

Benessere e Salute2 giorni fa

Ondate di calore estivo: consigli per gli anziani, ma non solo

Salute2 giorni fa

Uno psicologo di base gratuito e di facile accesso

Alto Adige2 giorni fa

Oggi a Palazzo Widmann la prima riunione del progetto di ricerca avviato da Eurac Research

Alto Adige2 giorni fa

Arge Alp: Schuler alla campagna di piantumazione degli alberi

Valle Isarco2 giorni fa

Ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Alto Adige2 giorni fa

Coronavirus: 25 casi positivi da PCR e 391 test antigenici positivi

Arte e Cultura2 giorni fa

Dai quadri una concreta solidarietà: con il Lions Club Bolzano Laurin e Artpilot21 la mostra collettiva a sfondo benefico

Arte e Cultura2 giorni fa

La Maschera di Bolzano: dal 2 al 14 luglio nelle piazze della città arriva «Northell»

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano3 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Archivi

Categorie

di tendenza