Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Christian Govi candidato Sindaco della Lega per Vadena: “Obiettivo? Mettere al centro l’interesse di tutti i cittadini”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

“Attraverso la mia candidatura intendo promuovere un percorso che pone l’accento sui temi della sicurezza, sull’identità territoriale, la valorizzazione delle tradizioni, da troppo tempo in mano a una politica dei pochi”. Con queste parole si presenta il candidato sindaco della Lega a Vadena.

Le elezioni comunali si avvicinano, ed anche a Vadena alcune forze politiche hanno presentato i loro candidati sindaco. Tra queste la Lega, che compatta ha presentato Christian Govi, che ad una nostra chiamata si presenta così:

“Ho 40 anni, diploma di Ragioniere, un Master universitario in Disaster Management e Protezione Civile e uno in Marketing e Business Management. Parlo tre lingue: italiano, tedesco e inglese.  (Ho il patentino A). Ho lavorato per 19 anni per Croce Rossa Italiana (fino a fine 2017)e per 12 anni ho svolto la funzione di Caposervizio della sede di Laives. Conosco quindi perfettamente il territorio della Bassa Atesina, in particolare i comuni di Laives, Bronzolo e Vadena.

Abito a Laives, in Via Masi, sulla linea di confine con il Comune di Vadena.

Attualmente lavoro per l’Hotel Ideal Park di Laives nella funzione di Wellness & Beauty Program Coordinator. Inoltre sono istruttore a livello nazionale di AISA (Associazione Italiana Saune e Aufguss). Mi occupo di formazione per il personale dei centri estetici e wellness, in particolare per quello che riguarda la gestione, l’avviamento e il marketing e collaboro quindi con i più grandi centri piscine e wellness italiani.

Sono Consigliere Comunale a Laives, membro della commissione affari generali e della commissione Urbanistica e mobilità urbana.

Non abito a Vadena ma questo non vuole dire che non conosco il territorio e le sue problematiche. Non ho interessi personali da difendere. Le decisioni a Vadena non devono essere prese nelle “stanze dei bottoni” a favore di pochi e a discapito di altri.

Abbiamo parlato con tutte le forze politiche presenti sul territorio ma non abbiamo accordi politici con nessuno. Abbiamo ottimi rapporti con la SVP locale e ci consideriamo un partito multietnico. Nella nostra lista abbiamo candidati sia italiani che tedeschi, volti conosciuti e volti nuovi”.

Parlando del programma per le elezioni, Christian ha voluto sottolineare come la sicurezza e la qualità della vita dei cittadini vengano al primo posto:

 In primis la sicurezza: installazione di telecamere di videosorveglianza nei punti sensibili e agli accessi principali del paese così come vicino alla scuole e ai parchi pubblici. Convenzione con i comuni limitrofi per quanto riguarda la Polizia Locale. Intensificazione dei controlli da parte delle Forze dell’Ordine.

Altri punti importanti del nostro programma prevedono la riqualificazione della zona Birti, l’aumento linee autobus per favorire spostamento di anziani e giovani sia la sera che durante i fine settimana e l’illuminazione e marciapiede verso la frazione Mover. L’attivazione di un punto medico almeno due giorni la settimana, visto che al momento nessun medico di base presta servizio a Vadena. Una convenzione con le case di riposo del circondario per garantire posto ai nostri anziani e, in accordo con i Vigili del Fuoco, il potenziamento rete idrica per eventuali incendi boschivi”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

meteo3 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Archivi

Categorie

più letti