Connect with us

Politica

Corte dei Conti: nuova proposta per i giudici di nomina provinciale. Crisafulli: “Difesi i principi di indipendenza e terzietà”

Pubblicato

-

Oggi (30 ottobre) in Commissione dei Dodici è stato formulato un testo alternativo di norma d’attuazione rispetto a quello originariamente proposto in materia di Corte dei Conti.

Sulla questione si è espresso il giurista bolzanino e membro della Commissione, Luca Crisafulli. Soprattutto alla luce delle recenti polemiche, le modifiche sono indispensabili per garantire un’assoluta indipendenza e terzietà della Corte rispetto alle amministrazioni e al potere politico.

In tal senso abbiamo recepito le indicazioni pervenute dall’Ufficio di Presidenza della Corte dei Conti ed abbiamo inviato il nuovo testo al vaglio dei Ministeri competenti prima dell’approvazione definitiva“,qwe afferma Crisafulli.

Pubblicità
Pubblicità

In estrema sintesi, la proposta di norma di attuazione prevede:

– che i giudici “non togati”, nominati su impulso delle due Province Autonome, debbano possedere requisiti di età e di professionalità analoghi a quelli previsti in via generale dalla legge;

– che questi giudici debbano sempre essere in minoranza in occasione delle deliberazioni della Sezione controllo della Corte e delle Sezioni riunite di controllo delle due Province;

– che possano restare in carica al massimo per 10 anni e poi trasferiti ad altra sezione di controllo al termine di tale periodo;

– che possano essere trasferiti soltanto a domanda e dopo 10 anni dalla data della nomina;

che il personale non venga “provincializzato” ma che venga utilizzato esclusivamente “in comando”.

Si tratta di modifiche essenziali che consentiranno, da una parte, una forma di arricchimento – di competenze ed esperienze – per la magistratura contabile ma, dall’altra, di mantenere quella necessaria autonomia, indipendenza ed imparzialità cui l’organo di controllo necessariamente deve poter disporre“, conclude Crisafulli.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.
  • Nuova Anagrafe Online, come funziona e quali sono i documenti scaricabili gratuitamente
    Da lunedì 15 novembre è partito il progetto Anagrafe online, il servizio dedicato a tutti i cittadini italiani per ottenere in modo completamente gratuito certificati anagrafici. Come funziona Il progetto lanciato dal Ministero dell’Interno che... The post Nuova Anagrafe Online, come funziona e quali sono i documenti scaricabili gratuitamente appeared first on Benessere Economico.
  • Il sentiment dei dipendenti è tra i fattori cruciali delle strategie future di workplace  
    La nuova ricerca di NTT evidenzia una divergenza di pensiero sul futuro delle modalità lavorative tra i responsabili di business e i dipendenti La nuova ricerca di NTT evidenzia una divergenza di pensiero sul futuro... The post Il sentiment dei dipendenti è tra i fattori cruciali delle strategie future di workplace   appeared first on […]
  • Bonus e agevolazioni: quali verranno cancellati e quali saranno prorogati nel 2022
    Tra i tanti bonus attivati in questi mesi, molti vedranno la fine a partire dal prossimo 2022. Dopo l’approvazione del documento programmatico di Bilancio, il Governo dovrebbe varare la legge di bilancio 2022. Gli stanziamenti... The post Bonus e agevolazioni: quali verranno cancellati e quali saranno prorogati nel 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus montagna, fino a 40 mila euro per trasferirsi in montagna: cosa prevede il bando del Piemonte
    Per chi decide di cambiare vita e trasferirsi in montagna, il Piemonte mette sul piatto un bonus 40 mila euro. La Regione Piemonte offre un contributo economico da 10 mila a 40 mila euro per... The post Bonus montagna, fino a 40 mila euro per trasferirsi in montagna: cosa prevede il bando del Piemonte appeared […]

Categorie

di tendenza