Connect with us

Italia ed estero

Decreto Sicurezza, arriva la stretta per baby gang, Ong e stalker: ecco cosa prevede

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Dopo la pausa natalizia, il Governo ora è al lavoro sul decreto sicurezza. Ieri, si è tenuto un incontro al Viminale con i tecnici di Palazzo Chigi e quelli dei vari ministeri per la definizione finale del testo. All’interno del decreto, misure di contrasto alle violenze di genere e alle baby gang, oltre alle regole riguardo le attività in mare delle Ong.

In particolare, riguardo alle Ong è stato stilato il nuovo codice di comportamento per le organizzazioni umanitarie che effettuano il salvataggio dei migranti nel mediterraneo. Nella bozza è prevista una forte limitazione delle attività. Infatti, le Ong potranno effettuare un solo salvataggio alla volta, avvisare la guardia costiere e sbarcare i migranti nel porto sicuro indicato.

Non solo, ma già a bordo potrebbero essere avviate le procedure per la richiesta di asilo. Per tutte quelle organizzazioni che non rispetteranno le nuove regole sono previste multe e il sequestro delle imbarcazioni. Al contrario, per i migranti che invece, arrivano legalmente con il decreto flussi è prevista una semplificazione delle procedure.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il decreto sicurezza punta anche limitare le violenze di genere, potenziando le attività di prevenzione per impedire così che persone già segnalate possano compiere violenze contro le donne. Su questo tema, viene previsto un ampliamento dei casi in cui il Questore potrà emettere il provvedimento di ammonimento e, in particolare casi di pericolo, si potrà ricorrere al divieto di soggiorno e avvicinamento nei luoghi frequentati dalle vittime.

Nella bozza del decreto si parla anche del fenomeno delle baby gang e del cyberbullismo. In particolare, per quanto riguarda le baby gang anche i minori potranno essere oggetto di daspo purchè abbiano compiuto i 14 anni, mentre per contrastare il cyberbullismo potrebbe essere applicato il divieto di utilizzo delle apparecchiature elettroniche.

Infine, il Governo sta valutando anche l’estensione della possibilità per le forze dell’ordine di utilizzo della pistola elettrica ( taser) come strumento di dissuasione. Insieme al decreto sicurezza, è arrivato in discussione anche il decreto anti-rave che dovrà essere convertito in legge entro la fine di dicembre.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Sport2 ore fa

FC Südtirol Women: l’ultima giocata in casa con tre punti

Sport11 ore fa

Terza stagione in biancorosso per Daniel Mantenuto

Bolzano11 ore fa

Devasta una sala da gioco, distrugge l’arredo urbano e ferisce un poliziotto. Notte movimentata a Bolzano

Alto Adige24 ore fa

Concluso il corso d’aggiornamento tecnico-professionale per il personale delle squadre di Soccorso Alpino e del RIM di Laives

Trentino1 giorno fa

Oswald Mederle è il nuovo Presidente del Museo della Guerra di Rovereto

Eventi1 giorno fa

Il 25 maggio ricorre la Giornata Internazionale per i Minori Scomparsi. La polizia partecipa alle iniziative dedicate

Sport1 giorno fa

Il Campionato italiano arrampicata giovanili a Bressanone e Brunico

Bolzano1 giorno fa

Poliziotto e guardia giurata aggrediti e feriti. Arrestato operaio bresciano con l’ausilio dello spray urticante

Alto Adige1 giorno fa

Operazione interforze straordinaria di contrasto all’immigrazione clandestina nelle zone di confine

Merano2 giorni fa

Terzo Green Team Meeting nel percorso dell’Azienda di Soggiorno di Merano per conseguire il “Marchio di sostenibilità Alto Adige”

Alto Adige2 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige2 giorni fa

Bacini di accumulo: prima discuterne, poi pianificare

Trentino2 giorni fa

Sabato 25 al Palanaunia di Fondo serata sulla donazione organi e concerto bandistico

Trentino2 giorni fa

Maurizio Landini nel pomeriggio a Trento per promuovere il referendum sul lavoro

Trentino2 giorni fa

Ragazza trentina trovata morta a Roma

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige7 giorni fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino2 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Bolzano4 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Alto Adige2 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura6 giorni fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Archivi

Categorie

più letti