Connect with us

Sport

«Destinazione Pilota»: riparte dal Trentino Alto Adige il sogno che potrebbe diventare realtà

Pubblicato

-

Semaforo verde per la seconda edizione di «Destinazione Pilota», una delle più interessanti proposte per accedere allo sport motoristico degli ultimi anni.

La selezione avrà luogo il 20 ottobre 2019.

L’idea parte da Trento grazie alla sinergia fra Fulvio Bolfelli, noto pilota e istruttore di guida sicura trentino e la Michael Racing l’associazione/scuderia Sportiva Dilettantistica che opera nel mondo delle corse automobilistiche dal 1989 da un’idea di Michele Moretto.

Pubblicità
Pubblicità

Testimonial d’eccezione come l’anno scorso il grande Christian MerliCampione Europeo Velocità in Montagna 2018 e vincitore della penultima edizione della Trento-Bondone

«La prima edizione è andata molto bene ed abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo preposti – spiega il presidente della Micheal Racing Moretto  –  la cosa che ci soddisfa di più però è il seguito che ha avuto la manifestazione e la selezione dei piloti che nel 2019 hanno affrontato il trofeo «Micheal Racing» del quale sono tutti entusiasti e caricati per una esperienza che li sta formando non poco». 

Un’ottantina i partecipanti alla prima selezione «Con stupore perché ci eravamo dati un timing di una cinquantina di partecipanti per verificare la nostra capacità organizzativa»

L’idea nasce da uno scontro titanico «nel senso buono – precisa Moretto – fra me e Fulvio Bolfelli, una sorta di due atomi che si sono avvicinati e hanno prodotto un’esplosione, la scuderia ha messo a disposizione la struttura mentre Bolfelli quella formativa che grazie alla sua passione, esperienza e il suo Know-how per quanto riguarda la cultura della guida è stata senza dubbio vincente». 

Nella prima edizione, grazie ad una giuria competente e specializzata, sono stati selezionati 8 piloti (due per categoria) che stanno partecipando alle sei gare del trofeo «Micheal Racing». 

La seconda edizione di Destinazione Pilota inizierà ufficialmente con il primo evento, il 20 ottobre p.v.: i partecipanti saranno chiamati ad una serie di prove, teoriche e pratiche, quest’ultime a bordo delle Clio 1.8 16V.

La giornata del 20 ottobre darà una classifica, all’interno della quale i migliori due partecipanti di ogni categoria avranno la possibilità di essere sponsorizzati nella partecipazione al Trofeo Michal Racing 2019.

Una volta corso il Trofeo Michael Racing 2019, i primi due classificati si sfideranno nel 2020 in due gare di salita, l’Alpe Nevegal e la Trento-Bondone, a bordo alternativamente di una Clio RS 2.0 e una Peugeot 207 1.6 Turbo e il vincitore tra i due avrà la possibilità di essere sponsorizzato per la partecipazione a tre competizioni di alto livello nel nord Italia per il 2021.

In questa nuova edizione non ci saranno molti cambiamenti: «squadra che vince non si cambia – sottolinea Moretto –  ma quest’anno faremo meglio dell’anno scorso. L’interesse è alto visto che nello stesso periodo rispetto all’anno scorso abbiamo già il doppio delle iscrizioni». (qui il format per iscriversi alla nuova edizione)

La manifestazione crea anche delle opportunità ai giovani appassionati delle gare motoristiche, un mondo da sempre affascinante e appassionante, ma che è molto oneroso dal punto di vista economico e difficilmente accessibile ai giovani.

Destinazione Pilota a differenza di altri eventi e manifestazioni simili, crea un progetto pluriennale che punta non solo a trovare il talento grezzo, ma che inizia un vero e proprio percorso che darà modo ai partecipanti di crescere in un programma quadriennale e partecipare a diverse specialità del mondo dell’automobilismo agonistico: dal rally alla pista, passando per le gare di salita e molto altro.

Un progetto quindi che continua con il presupposto che il talento costituisce solo le fondamenta di una carriera ma che poi però deve contare su uno sviluppo preciso e completo, un compito questo che la Michael Racing si propone di portare avanti con la serietà e l’umiltà che da sempre contraddistinguono un gruppo di persone appassionate e tecnicamente preparate.

Destinazione Pilota si rivolge a tutti i maggiorenni in possesso della patente di guida che potranno, dopo essersi iscritti nel sito internet dedicato, scendere in pista affiancati dagli istruttori per prendere confidenza con le macchine da competizione e provare il proprio talento, non solo nella pura velocità, ma anche e soprattutto attraverso esercizi di guida che esaltino le qualità di controllo del mezzo.

Essendo un evento aperto a tutti, per non creare disparità di giudizio, sono state create cinque categorie distinteuomini con licenza di pilotauomini senza licenza di pilotadonne con licenza di pilotadonne senza licenza di pilotapiloti diversamente abili.

E’ evidente che chi, magari anche per poco tempo, ha già gareggiato in competizioni motoristiche, possiede conoscenze ed esperienza che chi non ha mai conseguito la licenza di pilota potrebbe non avere, ecco quindi la suddivisione nelle quattro distinte categorie, ma è importante anche l’impegno, sicuramente non trascurabile, messo in campo dall’organizzazione per creare la quinta categoria che permette anche a persone disabili o diversamente abili, di partecipare all’evento.

Un percorso, come già detto, non un semplice evento che lascia poi a se stessi i nuovi talenti, ma che li accompagna in un programma che si sviluppa nel tempo, dando così la possibilità di imparare a camminare con le proprie gambe nel mondo delle competizioni.

Ma Destinazione Pilota non è solo un progetto sportivo ma soprattutto di conoscenza delle proprie capacità alla guida: «L’intento nostro è quello di creare consapevolezza nel pilota – osserva Fulvio Bolfelli – noi insegniamo a superare i momenti di emergenza e le criticità perché la conoscenza porta alla maggiore sicurezza, ricordando che se sai come si comporta la tua macchina sai anche come evitare pericoli che poi sfociano magari in drammi o tragedie».

Per l’iscrizione clicca qui

Maggiori informazioni e contatti con l’organizzazione li potete trovare all’interno del sito ufficiale della manifestazione a questo indirizzo: http://www.michaelracing.it/

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero
    Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante. Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua […]
  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]

Categorie

di tendenza