Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Giornata dei musei, si va verso l’innovazione digitale

Pubblicato

-

Si è svolta online l’edizione 2020 della Giornata dei musei altoatesini, convegno rivolto agli operatori del settore. Al centro il tema dell’innovazione digitale e della sua applicazione virtuosa.

In che modo la tecnologia digitale può arricchire l’offerta culturale dei musei? Come si possono utilizzare gli strumenti digitali per coinvolgere quanto più possibile nuovi pubblici? E qual è il contributo dell’innovazione al miglioramento del lavoro all’interno di un museo?

Domande al centro della 14ma edizione della Giornata dei musei altoatesini, che si è svolta online nei giorni scorsi con il significativo titolo di “Musei e digitale – nuovi approcci col pubblico“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Un tema quanto mai attuale anche in riferimento all’epidemia in corso, che ha portato alla temporanea chiusura delle istituzioni museali e che, come ha spiegato il presidente della Provincia e assessore ai musei Arno Kompatscher in apertura di convegno, “spetta a tutti noi, osservando le regole con senso di responsabilità, superare“.

Quanto alla riapertura dei musei, “la Giunta farà tutto il possibile per rendere nuovamente accessibili queste istituzioni così significative per il nostro territorio, non appena l’andamento epidemiologico delle prossime settimane lo permetterà“, ha sottolineato Kompatscher.

Organizzato a cadenza annuale dall’Ufficio musei e ricerca museale della Provincia in collaborazione con l’Associazione musei altoatesini, il convegno ha chiamato a raccolta circa 70 operatrici e operatori del settore.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Tutti collegati contemporaneamente per qualche ora sulla stessa piattaforma online per ascoltare e interagire con i quattro relatori, specialisti di comunicazione digitale attivi in importanti musei di Italia e Germania: Freya Schlingmann dello Städel Museum, di Francoforte, Florian Trott, della Staatliche Kunsthalle di Karlsruhe, Paolo Cavallotti del Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci di Milano (il primo in assoluto in Italia ad essere assunto per gestire l’attività digitale di un museo) e Lorenza Liandru, del Museo diocesano di Trento.

Gli interventi hanno fornito numerosi spunti per trasformare ciò che, in questo periodo, per i musei è una necessità, in un’opportunità. Un uso virtuoso del digitale è infatti in grado di amplificare e integrare di contenuti le proposte museali, senza sostituirsi alla visita in presenza, di rendere più efficiente ed accessibile il museo stesso; soprattutto, di parlare con linguaggi differenziati a fasce di popolazione che, altrimenti, rimarrebbero escluse.

In futuro la digitalizzazione sarà sempre più importante per i musei, – ha spiegato il direttore della Ripartizione Innovazione, Ricerca, Università e Musei Vito Zingerle – e cercheremo di aiutarli a innovare e a coniugare i tesori del nostro passato con ciò che ci proietta nel futuro“.

A testimonianza di come i musei altoatesini si stiano già muovendo in questa direzione, il convegno online si è chiuso con la presentazione di progetti digitali elaborati dal Museo delle scienze naturali dell’Alto Adige, dal Museo delle donne di Merano e da Museion.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Arte e Cultura2 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport2 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige2 giorni fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Ambiente Natura2 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Laives2 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Archivi

Categorie

di tendenza