Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Il Comune chiede soldi “indietro”, Urzì e Forest: “Grave sgambetto alle società sportive”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Il Comune di Bolzano batte cassa. Altro che sostegno alle attività della società sportive, oggi costrette alla chiusura obbligata causa emergenza sanitaria: il sindaco Caramaschi, denunciano i consiglieri provinciale di Fratelli d’Italia L’Alto Adige nel cuore Alessandro Urzì e il consigliere comunale Alessandro Forest, manda in giro lettere per chiedere alle queste società sportive bolzanine di aprire il portafogli e di pagare, subito.

L’iniziativa nasce dai contratti di concessione dei campi sportivi comunali alle società più attive a livello locale per svolgerci servizi di interesse collettivo.

Scrivono i consiglieri: “Ecco il dunque: alle società è arrivata la lettera con cui in modo solerte l’amministrazione del sindaco Caramaschi comunica che verranno decurtati proporzionalmente i corrispettivi di gestione per i mesi di sospensione obbligata delle attività causa Coronavirus.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Insomma, chiede indietro i soldi quasi che le società non avessero comunque fatto su di esso affidamento per la programmazione annua.

La pandemia blocca le attività sportive? Prima ancora di mettersi a pensare a come fare sbarcare il lunario a chi non ce la fa Caramaschi si veste da esattore delle tasse e va a recuperare le quote delle mensilità ‘non godute’ per la gestione dei campi sportivi”.

Burocrazia cieca, soldi ovviamente, rabbia da parte delle associazioni e società sportive sulle quali dopo la ripartenza incomberanno peraltro oneri enormi dal punto di vista della riorganizzazione delle attività e dei servizi che comunque avranno una finalità sociale e su cui Bolzano comunque conterà.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

“No, nessun ringraziamento – continua Urzì – solo la richiesta di affrettarsi a fare il bollettino postale per un fermo delle attività che non è certo responsabilità delle associazioni e società“.

Il caso, indagheremo ora, sicuramente ha riguardato il Comune di Bolzano e le principali società sportive cittadine ma vorremo sapere (con interrogazione in Provincia) se lo stesso è accaduto in tutti i comuni della nostra provincia dove gli impianti sono pure in concessione: tutti i sindaci come Caramaschi chiedono indietro i soldi alle società sportive locali che gestiscono le loro strutture per i mesi di fermo o è una incredibile solerzia solo del sindaco del capoluogo?

Il consigliere comunale Alessandro Forest chiederà al Comune di rivedere questa disposizione ricordando che è paradossale che proprio nel momento in cui per l’emergenza i comuni potrebbero spendere denari per attività di interesse sociale quello di Bolzano invece i soldi li chiede indietro alle incolpevoli società su cui a breve ricadranno responsabilità di interesse collettivo enormi. Invece di un grazie insomma un bel bollettino postale da pagare subito“.

NEWSLETTER

Alto Adige3 ore fa

Grave incidente sull’A22 vicino Bolzano sud, traffico in tilt

Bolzano5 ore fa

I Carabinieri di Sarentino trovano uomo anziano, affetto da Alzheimer, disperso.

Alto Adige5 ore fa

Commissaria europea favorevole all’Italia nel contenzioso sui transiti al Brennero

Oltradige e Bassa Atesina5 ore fa

Gli rubano il portafogli. Agricoltore blocca i ladri e li consegna ai Carabinieri

Italia ed estero8 ore fa

Speranze ridotte, secondo i vigili del fuoco, di ritrovare vivi i dispersi alla centrale idroelettrica

Bolzano8 ore fa

Carabiniere di passaggio sventa furto in braceria a Bolzano e aiuta a identificare il ladro

Alto Adige12 ore fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige12 ore fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino12 ore fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige12 ore fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

meteo21 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero22 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige1 giorno fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Archivi

Categorie

più letti