Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Mamma&Donna

Libri: contro lo spreco, vince il risparmio!

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Ormai in tutta Italia sono ricominciate le scuole e, chi più, chi meno, abbiamo dovuto battagliare tutti con i libri: quelli vecchi dove li mettiamo per fare spazio ai nuovi? Serve tenerli o posso eliminarli?

Per non parlare dell’aspetto economico!

Nonostante il Ministero dell’Istruzione imponga un massimo di spesa per l’acquisto dei libri: ogni anno l’importo previsto, viene superato!

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Eh già…sono tante le persone che ripongono le proprie speranze nei libri usati, ma non è sempre facile trovarli!

Un buon modo per farlo, è chiedere direttamente alla scuola. Spesso la classe dei ragazzi più grandi di un anno ha usato gli stessi testi che ora sono richiesti per i nostri figli.

Si può provare a chiedere lì, se qualcuno è intenzionato a vendere i propri libri usati, consentirebbe di risparmiare un bel po’ di euro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Importante dare anche un occhio alla bacheca della scuola o alla zona dedicata agli annunci e alle comunicazioni.
Sia mai che qualche alunno più anziano (o la sua mamma), abbia fatto pulizie!

Se si è fortunati e si vive a Bolzano, i libri fino alla terza superiore, sono dati in comodato d’uso. Bisogna averne cura per poi renderli a fine anno, in buono stato, per evitare di doverli pagare.

Questione di buonsenso. Non sempre messo in atto. Se a scuola non si trova la soluzione, lo step successivo è quello di cercare sulle bancarelle dei mercatini dell’usato.

Ogni città dispone di un centro o un’associazione che si dedica alla vendita dei vecchi libri, anche scolastici! Anche le stesse librerie si sono attrezzate per questo bisogno.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

A Milano lavora a questo proposito un negozio che nel tempo si è talmente allargato, tanto da aprire ben sei punti vendita diversi: il Libraccio.

Un assortimento vastissimo per tutte le tasche e, oltre a vendere libri scolastici usati, li compra anche online.

Come funziona? È facilissimo!

Basta andare sul sito del “Libraccio“, creare la propria lista di vendita fino a un massimo di 40 libri e controllare che la scheda dei libri che si vogliono vendere, sia d’interesse della libreria.

Se sì, basta un clic e il gioco è fatto!

Non solo si possono vendere libri usati, ma anche scegliere il giorno in cui è possibile venirli a ritirare e il metodo di pagamento che si preferisce.

Milano non è di certo vicina per tutti, ma grazie al web, molte cose sono alla  portata di mouse!

Sempre in ottica del risparmio e del riuso, un’ottima soluzione sono le librerie online, come IBS, Amazon, comprovendolibri.it o ancora, i mercatini di quartiere organizzati dalle associazioni, dove sulle bancarelle si può trovare quasi tutto.

Figurarsi poi, se i social non sono corsi ai ripari!

Sempre più gruppi e pagine Facebook sono a disposizione per la compravendita dei libri usati: basta cercare quello della  città, in cui si vive iscriversi e lasciare il proprio annuncio. Chi possiede uno dei volumi elencati, si mette in contatto per accordarsi sulla vendita.

Insomma, questa dei libri usati non è solo una questione di risparmio di soldi e spazio, ma una vera e propria battaglia contro lo spreco.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Laives1 ora fa

Violento schianto auto-furgone sulla Strada del Brennero: gravi due persone

Alto Adige5 ore fa

Per essere ammessi all’esame di maturità è necessario aver svolto un periodo di alternanza scuola lavoro

Vita & Famiglia5 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita Famiglia: «Di sicuro solo la morte di un bambino. Necessario aiutare donne e nascituri»

Bolzano7 ore fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Alto Adige7 ore fa

Abitare nella terza età, simposio a Bolzano

Eventi8 ore fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria10 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano11 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige11 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige12 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica12 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige12 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano13 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica14 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica1 giorno fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Alto Adige4 settimane fa

Percorre la corsia telepass in contromano al casello di Bolzano sud, fermato dalla Polizia Stradale

Archivi

Categorie

di tendenza