Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Mobilità pubblica: gli esperti del settore si confrontano a Bolzano nel seminario «Bingo»

Pubblicato

-

Quando si parla di mobilità pubblica del futuro, informazioni di alta qualità per i passeggeri e un sistema di biglietteria moderno sono d’importanza fondamentale. È importante che il ricorso alla mobilità pubblica sia reso il più semplice e attraente possibile per i passeggeri.

Ciò richiede grandi sforzi tecnici in background, che vengono discussi in questi giorni al seminario “Bingo – Mobilità altoatesina: digitalizzazione attraverso la standardizzazione” al NOI Techpark di Bolzano. “Questi sforzi nel lungo periodo pagano e fanno sì che l’autobus e il treno siano la prima scelta quando si tratta di trasporto individuale. E con questo raccogliamo un altro tassello del mosaico nel nostro impegno per rendere l’Alto Adige sostenibile e neutrale dal punto di vista climatico“, afferma il presidente della Provincia, Arno Kompatscher.

Alfreider: “Sito e app di altoadigemobilità punti di riferimento”

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nell’ambito del progetto Bingo, finanziato dall’UE, negli ultimi anni STA – Strutture Trasporti Alto Adige SpA ha lavorato intensamente per conto della Provincia di Bolzano su un’offensiva di digitalizzazione della mobilità pubblica. È stato importante, insieme alla collaborazione dei dipendenti, creare le basi per sistemi aperti che consentano lo scambio di dati con tutti gli attori locali della mobilità pubblica e che saranno implementati gradualmente nei prossimi anni. In questo modo si soddisfa anche la richiesta della Commissione europea di uno scambio di dati semplificato e standardizzato nella mobilità pubblica a partire dal 2017.

Il sito web e l’app di altoadigemobilità, messi online circa due anni fa, sono i primi punti di contatto di questi sforzi per numerosi passeggeri di altoadigemobilità. Entrambi, sito web e app, vengono utilizzati con assiduità, con picchi fino a centomila ricerche al giorno negli ultimi tempi“, afferma l’assessore provinciale alla Mobilità Daniel Alfreider.

Il seminario al NOI Techpark

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Al seminario sul progetto Bingo, a cui hanno partecipato circa 170 professionisti del settore, le iniziative di standardizzazione europea (come lo scambio di dati in tempo reale) e gli approcci innovativi alle soluzioni – come le previsioni di utilizzo della capacità nel trasporto pubblico e i nuovi sistemi di biglietteria con funzione di carta di credito – sono stati al centro della discussione. Inoltre, è stata fornita una prospettiva sulla mobilità del futuro – parola chiave MaaS (Mobility as a Service). Si tratta di un concetto innovativo che consente di coordinare e utilizzare in modo digitale tutti i mezzi di trasporto sostenibili disponibili in un’area (autobus, treno, funivia, car sharing, bike sharing, ecc.).

Progetto sostenuto dai finanziamenti europei del FESR 

Il progetto Bingo, finanziato dall’UE, è stato avviato nel novembre 2016 dalla STA – Strutture Trasporto Alto Adige SpA per conto della Provincia di Bolzano e finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FSER) per un importo di 4.100.000 euro. Il partner del progetto è NOI Techpark.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza