Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, nasce la Cabina di regia

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Il piano di rilancio economico dell’Italia, il cosiddetto Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è pronto a partire. Dopo l’ok del Parlamento italiano alla fine di aprile e della Commissione europea il 22 giugno, l’Italia riceverà aiuti alla ripartenza post pandemica per un totale di 191,48 miliardi di euro, di cui 68,88 miliardi di euro a fondo perduto e 122,6 miliardi di euro sotto forma di prestiti.

I primi 25 miliardi di euro del Recovery Fund europeo – che prevede un totale di 750 miliardi di euro per la ripartenza e il superamento delle conseguenze della crisi pandemica arriveranno in Italia in questi giorni.

Anche l’Alto Adige ha preparato un pacchetto di 47 (59) progetti del valore di 2,4 miliardi di euro (3) secondo le direttive europee e statali. L’Alto Adige può già contare sul finanziamento di progetti per 36,7 milioni di euro nel settore sanitario, 33,2 milioni di euro per il cambiamento ecologico, tra cui 18 milioni di euro per l’edilizia sociale e quasi 8,6 milioni di euro per l’acquisto di autobus ecologici, oltre a 9,2 milioni di euro per progetti di infrastrutture e mobilità sostenibile.

Certo, questo è solo un inizio. E stiamo ancora aspettando il finanziamento di ulteriori progetti” sottolinea il presidente della Provincia Arno Kompatscher. Il presidente ha ricordato di aver presentato le proposte progettuali dell’Alto Adige al ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, insistendo sul “mantenimento delle nostre competenze autonome nell’attuazione e nell’esecuzione”. “Vogliamo anche avere libertà nel quadro delle nostre competenzeha detto Kompatscher.

Per coordinare in modo ottimale i progetti e la loro realizzazione, così come l’interazione con le agenzie governative ed europee nonché l’accesso ai fondi stanziati, la Giunta provinciale ha deciso oggi (10 agosto) di affidare questo compito ad organismi distinti. Il lavoro sarà gestito da una Cabina di regia, in cui saranno presenti il presidente Arno Kompatscher, il direttore generale Alexander Steiner, il segretario generale Eros Magnago, nonché i direttori di Dipartimento, i direttori Istruzione e Formazione, i responsabili delle misure nelle Ripartizioni competenti e i direttori dei Dipartimenti Finanze e Informatica.

La Cabina di regia fornirà le linee guida e prenderà le decisioni strategiche. “La Cabina di regia opererà ai sensi delle prescrizioni europee, e dunque guiderà interventi di superamento della crisi pandemica sui fronti dell’ecologia, la digitalizzazione, il rafforzamento del mercato del lavoro” ha concluso il presidente Kompatscher.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Archivi

Categorie

più letti