Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Prevenire gli eventi naturali in Alto Adige, al via la prima fase della campagna informativa «Informati e preparati»

Pubblicato

-

Sull’Alto Adige si sono già abbattuti i primi temporali, gli incendi boschivi sono divampati più volte nelle ultime settimane e l’estate ha già fatto capolino con temperature al di sopra della media stagionale. A questi eventi potrebbero aggiungersi, già dalla prossima settimana, nuovi fenomeni atmosferici come colate detritiche e alluvioni con forti piogge.

Per prevenire tali eventi e garantire la massima sicurezza sul territorio, alcuni dipartimenti della provincia di Bolzano stanno preparando un rapporto giornaliero per individuare ed indicare i diversi cambiamenti atmosferici.

La base della valutazione è costituita dalle previsioni meteorologiche, in base alle quali idrologi, geologi, autorità forestale e il servizio di prevenzione valanghe valutano la situazione e quindi un possibile pericolo da eventi naturali – spiega il direttore del Centro funzionale provinciale dell’Agenzia della Protezione Civile Willigis Gallmetzer.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per diffondere il nostro piano di adeguamento in caso di situazioni di allerta abbiamo elaborato una campagna informativa in collaborazione con l’Agenzia di stampa e comunicazione della Provincia, ampliando la rete di messaggi sui social media e il web. Inoltrecontinua Gallmetzersono stati prodotti spot pubblicitari con messaggi audio da diffondere”.

Il bollettino di allerta per i fenomeni meteorologici e gli eventi naturali in Alto Adige viene pubblicato quotidianamente dallo scorso settembre dal Centro di allerta provinciale dell’Agenzia per la Protezione Civile.

Nel rapporto sulla situazione di allerta, la valutazione del potenziale di pericolo di eventi meteorologici e naturali imminenti questi scenari si distinguono in quattro codici colori: verde, giallo, arancione e rosso. “L’allerta – sottolinea l’assessore provinciale alla Protezione civile Arnold Schuler,  – è una componente essenziale della gestione integrale dei rischi naturali; un’informazione tempestiva consente una preparazione adeguata e contribuisce quindi in modo significativo alla protezione del territorio”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Attraverso il rapporto sulla situazione di allerta, – spiega il direttore dell’Agenzia per la Protezione Civile Klaus Unterweger, – vengono avvertiti la popolazione e le autorità, le organizzazioni di protezione civile e le forze di emergenza, nonché i gestori di infrastrutture come l’elettricità e i trasporti“.

Il Rapporto sulla situazione di allerta in Alto Adige viene pubblicato quotidianamente dal Centro Centro funzionale provinciale. La campagna prevede spot su radio private e brevi video su treni e autobus, inizia il 24 maggio e terminerà il 28 maggio, seguita da una seconda fase dal 7 all’11 giugno

Alla domanda su cosa fare in caso di temporali, ondate di calore, incendi boschivi, frane e cadute di massi, alluvioni, tempeste, la Protezione Civile ha promosso una serie di raccomandazioni sui comportamenti da tenere in caso di pericoli, contribuendo così alla propria sicurezza e a quella degli altri.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: al fianco dell’Antitrust nei procedimenti su Fastweb, Tim, Vodafone e Wind per presunte fatturazioni post recesso

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bressanone4 settimane fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige2 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Archivi

Categorie

di tendenza