Connect with us

Alto Adige

Provinciali ore 21: affluenza definitiva al 73,9%. Già iniziato lo scrutinio

Pubblicato

-

Si attesta al 73,9 per cento l’affluenza definitiva alle urne per il rinnovo del consiglio provinciale a Bolzano, affluenza che fa registrare un tre per cento in meno rispetto alla tornata elettorale del 2013.

Intanto tra non molto inizierà lo spoglio che determinerà quali partiti guideranno il consiglio della provincia autonoma di Bolzano nella sedicesima legislatura.

Le sezioni chiuse sono in totale 487 per 281.643 votanti (erano 288.532 nel 2013).

Pubblicità
Pubblicità

A Bolzano l’affluenza fa registrare un 64,6 per cento, risultato quasi in linea con quello del 2013 che si fermò al 64,2 (più 0,2 nel 2018).

Più alta la tendenza al volto per questa tornata elettorale in Oltradige e Bassa Atesina con il 74,4 per cento, ma comunque minore rispetto al 2013 quando il numero degli elettori in questa zona si attestò al 77 per cento.

Il dato più alto di affluenza alle urne si è registrato a Salto allo Sciliar con l’80 per cento dei votanti. Dato anche in questo caso sempre minore rispetto a cinque anni fa (85,1, più 5,1 per cento).

Grande attesa per quelli che saranno i risultati di Lega e Movimento 5 Stelle: anche da noi vento populista o tutto come prima? Ai posteri l’ardua sentenza.

Nel frattempo sono già iniziati lo spoglio: 11 per cento le sezioni scrutinate.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza