Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Record di entrate in piscina: fino al 30 settembre si nuota gratis

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

In occasione della “Settimana Europea dello Sport” , il Comune di Bolzano, attraverso l’Assessorato allo Sport, ha disposto l’accesso gratuito al pubblico alla piscina comunale di viale Trieste sino a domenica 30 settembre dalle 9.00 alle 21.00.

Con l’inizio del mese di ottobre l’impianto sarà poi a disposizione con le consuete modalità. Nel frattempo il Lidocomunale ha chiuso i battenti con un bilancio positivo. Stamane nel corso di una conferenza stampa nell’impianto natatorio di viale Trieste, l’Assessore allo Sport del Comune ha presentato i “numeri” della stagione estiva 2018 al Lido e le novità per quella invernale in piscina coperta.

E’ stata anche l’occasione per illustrare i risultati di un’indagine sul grado di soddisfazione degli utenti della piscina coperta realizzata dall’Ufficio Statistica e Tempi della Città.

Il Lido, la spiaggia dei bolzanini, aperta quest’anno dal 19 maggio al 9 settembre, ha fatto registrare complessivamente 143.718 presenze (141.982 nel 2017, 109.276 nel 2016) con una media giornaliera di 1.261 presenze.

Sono state 114 le giornate di apertura al pubblico con un solo giorno di chiusura per maltempo. Una stagione dunque molto positiva, favorita anche dal bel tempo e dal gran caldo, elementi che hanno caratterizzato l’estate 2018.

La giornata che ha fatto registrare il maggior numero di presenze è stata domenica 10 giugno con 3.334 persone. Luglio il mese con più presenze 48.0732; quindi giugno 46.230, agosto 41.681, maggio 5.004 ee settembre 2.731.

Sono stati 263 i posti venduti nelle cabine da sette persone e 102 in quelle da tre. 316 gli armadietti venduti, 178 gli armadi guardaroba.

L’Assessore allo Sport ha quindi reso noto i risultati di un’indagine statistica sul grado di soddisfazione degli utenti della piscina coperta effettuata dall’Ufficio Statistica del Comune nell’aprile scorso.

A tale fine sono stati distribuiti questionari anonimi ad un campione complessivo e rappresentativo dell’utenza di 221 persone. Il giudizio complessivo sui servizi offerti dalla piscina ha raggiunto un punteggio di 7,7 ( nel 2009 7,2) nella scala da 1 (per niente soddisfatto) a 10 (molto soddisfatto).

«La rilevazione – ha detto l’Assessoreha evidenziato complessivamente un buon grado di soddisfazione da parte dell’utenza soprattutto negli aspetti relativi alla gentilezza e disponibilità del personale, della raggiungibilità con i mezzi pubblici, della temperatura dell’acqua delle vasche, dei prezzi d’ingresso adeguati alla qualità dei servizi» .

Emergono due punti vicino alla soglia di attenzione: gli utenti ritengono che la struttura non sia perfettamente adeguata al numero degli utenti e che necessiti di miglioramenti strutturali.

I frequentatori della piscina hanno un’età media pari a 51,23 anni, il 52,5% sono occupati, il 34,4% pensionati, lo 0,9% disoccupati, il 6,4% studenti, l’1,8% casalinghe. Il 76,3% degli utenti risiede a Bolzano, il 18,3% in un altro comune della provincia.

Da lunedì 1 ottobre la piscina sarà aperta al pubblico con gli stessi orari e con gli stessi prezzi dello scorso anno (6 Euro ingresso normale, 4 Euro ridotto), ovvero dal lunedì al venerdì dalle 6.45 alle 8.00 , dalle 8.00 alle 10.00 (3 corsie) dalle 12.15 alle 14.30 e dalle 16.30 alle 21.00. Il sabato aperto dalle 14.00 alle 21.00 mentre domenica e festivi dalle 9.00 alle 21.00. Possibilità di abbonamento da 12 ingressi (60 Euro, ridotto 40) e stagionale (345 Euro, ridotto 170). Prezzi particolari per le famiglie con due figli e più.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Italia ed estero4 settimane fa

Tragedia in Canada: muoiono l’imprenditore Heiner Jr. Oberrauch e Andreas Jr. Widmann

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Politica4 settimane fa

Waltraud Deeg della Svp declina l’incarico nella giunta altoatesina

Merano2 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Salute4 settimane fa

Mal di gola: cause e trucchi per prevenire il problema

Politica4 settimane fa

Rosmarie Pamer della Svp nominata vice presidente di lingua tedesca della Provincia di Bolzano

Trentino3 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Laives3 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Archivi

Categorie

più letti