Connect with us

Alto Adige

Rifugio Petrarca: assegnati i lavori di restauro per 199mila euro

Pubblicato

-

Nel 2014 il rifugio Petrarca all’Altissima (2.875 metri) venne distrutto da una valanga. La struttura, che si trova nel cuore del Parco di Tessa sul versante sud delle Alpi Ötztaler, verrà restaurata.

La scorsa estate nella zona del rifugio, che si trova lungo il tracciato dell’Alta Via del Tirolo, dell’Alta via di Merano e di molte altre alte vie che attraversano le Alpi, sono state realizzate strutture provvisorie per consentire il pernottamento degli escursionisti.

Per prima cosa verrà realizzata un’importante infrastruttura al servizio del rifugio, ossia la condotta per l’approvvigionamento di acqua potabile – sottolinea l’assessore provinciale al Patrimonio Massimo Bessone – . Durante l’estate l’acqua, com’è noto, è un bene di difficile approvvigionamento nei rifugi specialmente in estate o in periodi di forte siccità, proprio quando la necessità è maggiore a causa dell’elevato numero di ospiti“, aggiunge l’assessore al patrimonio.

Pubblicità
Pubblicità

L’impresa Fratelli Oberprantacher Gottlieb & Karl OHG costruirà ora una nuova condotta per l’approvvigionamento dell’acqua per l’importo di 190.096,13 euro (oneri di sicurezza esclusi). L’offerta economicamente più vantaggiosa è stata presentata nell’ambito della gara pubblica bandita dalla Provincia.

La somma complessiva dell’incarico, inclusi gli oneri di sicurezza, ammonta a 199.974,26 euro. Complessivamente erano stati due i soggetti che avevano presentato un’offerta per l’intervento.

I lavori dovrebbero partire già entro l’estate” spiega il responsabile del procedimento Stefan Canale.

La condotta idrica sarà lunga 750 metri. Circa 200 metri a valle del rifugio si trova infatti una fonte d’acqua qualitativamente pregiata, dalla quale verrà raccolta l’acqua che verrà poi pompata 40 metri più in alto in un bacino di raccolta.

Da qui una condotta porterà l’acqua fin dentro al rifugio. Sia il bacino di raccolta che le condotte verranno poi ricoperti di rocce e non saranno visibili.

Per il 2019 sono stati messi a disposizione 15,3 milioni di euro per lavori nei rifugi di proprietà provinciale.

Vogliamo così mantenerli funzionali luoghi di appoggio per escursionisti, scalatori, mountain biker ma anche punti di riferimento per il personale del soccorso alpino e per questo i lavori mirano a renderli ancora più rispondenti alle esigenze di queste categorie di utenti“, spiega l’assessore Bessone.

Il direttore della Ripartizione patrimonio Daniel Bedin ha ricordato che saranno 9 i rifugi nei quali verranno eseguiti lavori di manutenzione nel 2019.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza