Connect with us

Bolzano

Strutture gioco comunali a Bolzano: tutto a norma

Pubblicato

-

In merito ai recenti articoli apparsi sulla stampa per quanto riguarda la sicurezza dei parchi a Bolzano, la Giardineria comunale fa presente che sono a disposizione delle ben 52 campi gioco e che tutte le strutture rispettano la norma europea e sono controllate periodicamente da tecnici specializzati.

Il Comune è vincolato da una severa e restrittiva norma europea EN 1176 ed EN 1177 che fornisce indicazioni chiare sulle strutture di gioco, sulla loro manutenzione, sulle ispezioni da compiere, sulle distanze di sicurezza tra giochi, su sottofondi e pavimentazioni antitrauma. Tutto questo nell’ottica di garantire l’incolumità dei bambini.

I giochi per bambini sono suddivisi in fasce di età. Non è previsto dalla norma europea la presenza di strutture da gioco per bambini con meno di tre anni. In particolare, i giochi si suddividono in facilmente accessibili (primo gradino max altezza 30 cm) e difficilmente accessibili (ingresso ad altezza di 50 cm).

Pubblicità
Pubblicità

Naturalmente, quelli facilmente accessibili hanno un ingresso adatto ai bambini più piccoli e comunque dai 4 anni in su.

Ogni struttura gioco è studiata in modo tale che i bambini siano al sicuro riuscendo ad usufruire delle strutture in autonomia. Il 90% degli infortuni nei campi gioco avviene per un uso improprio della struttura, o perché un genitore accompagna un bambino su di un gioco non adatto alla sua età.

Ogni gioco è costruito perché possa stimolare il bambino, perché possa andare alla scoperta dei propri limiti. Nel momento in cui questi limiti vengono scoperti e superati, il bambino andrà alla ricerca di altri stimoli.

Va detto che nei giochi è previsto un minimo di rischio, senza rischio un bambino non sarebbe attirato da un gioco, ma deve essere un rischio contenuto (che non causi incidenti con conseguenze pesanti).

È assoluto dovere dell’Amministrazione tutelare i bambini, e la Giardineria lavora sempre in base alle norme europee vigenti in materia per garantire tutto questo.
L’ultimo controllo è stato eseguito all’inizio di quest’estate. E’ comunque dovere degli uffici esaminare assieme alla ditta produttrice come eventualmente migliorare il gioco sul quale si è verificato il problema.

Bolzano

Chiusa per frana la passeggiata Virgolo-Castel Flavon

Pubblicato

-

A causa di una frana dovuta alle condizioni meteorologiche avverse degli ultimi giorni, il Comune di Bolzano segnala questa mattina la chiusura della passeggiata Virgolo-Castel Flavon, nel tratto compreso dalla strada del Virgolo fino al bivio con il sentiero “Bosco dei Bricconi”.

Considerato che la passeggiata è stata gravemente danneggiata e che il materiale caduto si è fermato sulla passeggiata stessa, la riapertura avverrà solo dopo i lavori di riduzione del pericolo da caduta massi e di asporto del materiale franato.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Bolzano

Nonni Vigili moldavi in municipio

Pubblicato

-

A Bolzano una delegazione di “Nonni Vigilimoldavi è stata ricevuta dal Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi e dall’Assessora alla Mobilità Marialaura Lorenzini.

Nel 2017 e nel febbraio 2018 Bolzano aveva offerto il proprio supporto tecnico ad una delegazione di una decina di persone proveniente dalla capitale Chisinau e guidata dal vice capo dell’Ispettorato Generale di Polizia della Moldavia e capo commissario, Gheorghe Cavcaliuc.

Questo per spiegare nei dettagli il sistema organizzativo e le modalità operative attraverso le quali si effettua il servizio “Nonni Vigili“.

Pubblicità
Pubblicità

Dal loro ritorno nella capitale in pochi mesi il servizio è stato attuato in tutto il Paese e in un solo anno e mezzo, i volontari che si sono prestati per diventare “Bunicij Grijulii” sono arrivati a quota1.800.

La novità moldava è quella di avere coinvolto un gruppo di giovani/e che si è messa a disposizione gratuitamente per il progetto per promuoverlo sui social media e comunicarlo il più possibile in tutto il paese.

Il successo è stato tale da diventare il progetto di volontariato più grande dell’intero paese.

I migliori “Nonni Vigili” 2018 hanno vinto un viaggio premio a Bolzano per incontrare i loro colleghi bolzanini e fare uno scambio di esperienze con loro.

Continua a leggere

Bolzano

Manutenzione straordinaria dei parchi gioco cittadini

Pubblicato

-

Sono in corso i lavori di manutenzione straordinaria al parco giochi di via della Vigna.

In seguito alle ispezioni eseguite sui giochi e sulle relative pavimentazioni, alcune strutture gioco presenti posate da più di 12 anni non risultano più conformi alla norma EN 1177:2018.

La torre con scivolo e il dondolo a bilico verranno sostituiti rispettivamente da un percorso di equilibrio in corde con scivoli adatto anche a bambini piccoli e da un tappeto elastico.

Pubblicità
Pubblicità

Le pavimentazioni in gomma di altalene e combinazione con scivoli, verranno sistemate con gomma colata (certificata EN 1177) per le rispettive altezze di caduta dei giochi e certificata EN 71-3 – pavimentazione atossica.

Il lavoro viene eseguito in collaborazione con la Circoscrizione Gries-S.Quirino per un costo di  39.715 Euro.

La ditta incaricata, la Steboambiente di Gargazzone terminerà i lavori, meteo permettendo, entro due settimane.

Al via anche i lavori di manutenzione straordinaria sulle pavimentazioni antitrauma in gomma sotto ad alcune strutture nei parchi gioco cittadini.

Gli interventi riguardano i giochi sui prati Talvera lato pass. S. Antonio, parco Mignone, parco Ortles, via Vintola, parco Premstaller, passeggiate Lungo Isarco.

I lavori termineranno entro il 6 dicembre. 15 strutture su 300 e oltre presenti nei parchi giochi della città necessitano della manutenzione del sottofondo antitrauma che verrà realizzato in colato di gomma (certificata EN 1177) per le rispettive altezze di caduta dei giochi. , in particolare lo strato di usura sarà realizzato mediante gettata di agglomerato in granuli di EPDM puro non riciclato colorato (certificata EN 71-3 – pavimentazione atossica).

Questo lavoro viene eseguito dalla ditta D’Incecco Service con un costo complessivo di 82.533 Euro.

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza