Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Migranti, Bolzano vincola le prestazioni sociali dal 2019. Achammer: “Servizi non essenziali concessi solo se il richiedente dimostra la volontà di integrarsi”

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Vincolate le prestazioni sociali supplementari alla volontà di integrazione dei migranti da parte della Provincia di Bolzano.

La giunta provinciale ha deliberato oggi che prestazioni non essenziali, come assegno familiare e sussidio casa saranno concessi solo se il richiedente dimostra la volontà di integrarsi.

Ad indicare i criteri è stato l’assessore Achammer: le limitazioni vincolate alla volontà di integrazione riguarderanno l’apprendimento di almeno una delle due lingue che si parlano in Alto Adige, la frequentazione di corsi dedicati e il rispetto dell’obbligo scolastico.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Come è stato precisato entrambi i genitori dovranno rispettare queste indicazioni. Come ha spiegato il governatore Arno Kompatscher, vari pareri confermano la legittimità di questo provvedimento sia per quanto riguarda la legislazione italiana sia quella europea.

Il nuovo modello di concessione delle prestazioni sarà introdotto progressivamente dal 2019.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Vita & Famiglia4 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano4 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Italia ed estero4 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Alto Adige4 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Laives4 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Bolzano1 settimana fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Bolzano4 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Minacce di morte in una lettera anche ad Alessandro Urzì e Alessia Ambrosi

Bolzano4 settimane fa

Buoni pasto COVID-19 indebitamente percepiti: i Carabinieri sanzionano più di 300 persone

Alto Adige4 settimane fa

Comunità energetiche, forma innovativa di cooperazione

Economia e Finanza4 settimane fa

Nuovo aumento dei tassi di interesse da parte della BCE: le conseguenze per i consumatori

Alto Adige4 settimane fa

Il ricordo di chi viene dimenticato: la strage di Malga Sasso

Bolzano4 settimane fa

NOI Techpark: nuovo spazio per imprese innovative

Alto Adige4 settimane fa

Intervento dei Vigili del Fuoco ieri mattina per un bus incastrato in curva sulla strada Pana

Alto Adige4 settimane fa

Temporali con forti piogge hanno provocato lo straripamento del rio Freddo e del rio Sciliar

Archivi

Categorie

di tendenza