Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Migranti, Bolzano vincola le prestazioni sociali dal 2019. Achammer: “Servizi non essenziali concessi solo se il richiedente dimostra la volontà di integrarsi”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Vincolate le prestazioni sociali supplementari alla volontà di integrazione dei migranti da parte della Provincia di Bolzano.

La giunta provinciale ha deliberato oggi che prestazioni non essenziali, come assegno familiare e sussidio casa saranno concessi solo se il richiedente dimostra la volontà di integrarsi.

Ad indicare i criteri è stato l’assessore Achammer: le limitazioni vincolate alla volontà di integrazione riguarderanno l’apprendimento di almeno una delle due lingue che si parlano in Alto Adige, la frequentazione di corsi dedicati e il rispetto dell’obbligo scolastico.

Come è stato precisato entrambi i genitori dovranno rispettare queste indicazioni. Come ha spiegato il governatore Arno Kompatscher, vari pareri confermano la legittimità di questo provvedimento sia per quanto riguarda la legislazione italiana sia quella europea.

Il nuovo modello di concessione delle prestazioni sarà introdotto progressivamente dal 2019.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Italia ed estero4 settimane fa

In carcere per oltre trent’anni, ora assolto: era innocente!

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Archivi

Categorie

più letti