Connect with us

Abitare

Trasloco in vista? Il pluriball è un ottimo alleato per proteggere i tuoi oggetti

Pubblicato

-


Il pluriball è un materiale estremamente versatile e multifunzionale che, in virtù delle sue specifiche caratteristiche, trova diversi campi d’utilizzo, compreso il trasloco.

La paura principale durante il trasloco è rompere irrimediabilmente oggetti fragili. Questo imballo garantisce una protezione totale contro urti e cadute, inoltre ha eccellenti capacità isolanti che tutelano gli articoli dall’umidità, dalla pioggia e da altri agenti esterni.

In commercio esistono diverse dimensioni, forme e grammature, che si adattano perfettamente ad ogni esigenza.

Prima di scegliere il modello più indicato, è opportuno valutare qual è la sua destinazione d’uso. Alcuni infatti sono ideali per riempire le scatole, altri invece per proteggere gli oggetti da urti e graffi.

Per avere una panoramica completa sulle tipologie di pluriball presenti in commercio, è consigliabile consultare il sito di RAJA, azienda leader nel settore dell’imballaggio e del packaging.

Il brand propone imballi di diversi formati, come sacchetti e rotoli, con caratteristiche differenti che si adattano a seconda delle destinazioni d’uso.

I pluriball a bolle grandi, ad esempio, assorbono meglio gli urti, quindi garantiscono una protezione ancora maggiore. Il loro utilizzo è consigliato per trasportare oggetti fragili o di un certo valore.

Durante il trasporto bisogna mettere in conto che gli oggetti, se c’è spazio eccessivo nella scatola, possono muoversi e quindi danneggiarsi o rompersi. Questo imballo garantisce agli articoli una maggiore stabilità, assorbendo efficacemente eventuali scossoni o urti.

I millebolle standard si caratterizzano per la loro leggerezza e morbidezza, risultano facili da usare e hanno eccellenti capacità impermeabili. Sono quindi indicati per proteggere articoli particolarmente sensibili all’acqua o all’umidità.

Possono essere usati per tutelare componenti elettronici, per i quali è molto indicato anche il pluriball antistatico, soprattutto per dispositivi di piccole dimensioni.

Una delle versioni più efficienti è il pluriball di media resistenza, in cui le bolle d’aria, essendo comprese tra due strati di polietilene, offrono prestazioni migliori in termini di impermeabilità e robustezza. Questa soluzione è molto gettonata per trasportare oggetti con angoli vivi o particolarmente fragili.

Altra soluzione molto interessante è il pluriball accoppiato. In tal caso, come si può intuire dal nome, viene utilizzato in coppia con altri materiali, migliorando le prestazioni e adattandosi a situazioni specifiche.

Lastre di vetro, mattonelle o quadri di valore richiedono un’attenzione particolare, ed in queste occasioni è consigliabile usare il pluriball accoppiato, che garantisce un’extra-protezione contro urti e graffi.

Quando si vuole utilizzare l’imballo come semplice riempimento, è possibile optare anche per soluzioni più economiche, ma non per questo meno performanti.

L’offerta sul mercato è molto ampia, quindi è sufficiente scegliere il modello più idoneo alle proprie esigenze ed al livello di protezione richiesto, per ogni singolo oggetto durante il trasloco.

NEWSLETTER

Archivi

  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]

Categorie

di tendenza