Connect with us

Alto Adige

Vaccino anti Covid: il secondo richiamo ora è possibile anche per gli over-60

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

A causa dell’alto numero di contagi e delle varianti attualmente in circolazione, l’Italia ha seguito le raccomandazioni dell’ECDC e dell’EMA e ora sta aprendo alla seconda vaccinazione di richiamo per tutti gli over 60.

La seconda dosebooster” (secondo richiamo, quarta vaccinazione) avviene almeno 120 giorni dopo la terza vaccinazione ed è destinata a tutte le persone di età superiore ai 60 anni o a categorie ben definite di pazienti a rischio di età superiore ai 12 anni.

Il vice-coordinatore dell’Unità Covid, Patrick Franzoni, illustra i motivi per cui la fascia d’età è stata allargata: “Attualmente, molte persone in tutto il mondo sono contagiate, purtroppo senza alcuna tregua estiva, questo anche a causa delle nuove varianti. Costatiamo che la propagazione dell’infezione riguarda sempre più persone proprio perché ci sono moltissimi casi, ivi inclusi quelli che stanno andando incontro a complicazioni dovute all’età o allo stato di salute.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sempre più anziani finiscono in ospedale. Solo una buona protezione vaccinale può difendere da questa eventualità e un’immunizzazione o un’infezione avvenuta più di quattro mesi fa ha un effetto protettivo inferiore, soprattutto nelle fasce anagrafiche più avanzate”.

Ora è possibile immunizzarsi anche per gli over-60. E Franzoni sfata nettamente il mito che si dovrebbe aspettare l’autunno per fare una nuova dose: “In questo momento in particolare, gli anziani hanno bisogno dello scudo garantito dalla vaccinazione”.

Anche il Direttore generale, Florian Zerzer, accoglie favorevolmente questa decisione, perché i numeri parlano chiaro: “Ogni giorno vediamo aumentare le persone contagiate, che l’occupazione dei letti negli ospedali da parte dai contagiati Covid-19 è in crescita, che stiamo raggiungendo di nuovo i limiti e, di conseguenza, altri servizi devono essere ridotti. Sono soprattutto le persone anziane a venire ospedalizzate. Ora è possibile ottenere una protezione extra a partire dai 60 anni”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

La possibilità della seconda dose di richiamo (quarta vaccinazione) è disponibile per tutte le persone con più di 60 anni la cui ultima immunizzazione o infezione da Coronavirus è avvenuta più di 120 giorni fa; così come per le persone cosiddetteultrafragili”, vale a dire pazienti ad alto rischio a partire dall’età di 12 anni.

Lo stato vaccinale viene aggiornato con dosi di Pfizer o Moderna.

Gli appuntamenti nei centri vaccinali sono prenotabili online su https://sanibook.sabes.it/ da mercoledì 13 luglio alle ore 09:00. Anche alcuni medici di Medicina generale/farmacie offrono tale servizio. Come è capitato finora, in farmacia possono essere immunizzate solo persone che non stanno assumendo farmaci o che non hanno malattie pregresse.

Il calendario delle vaccinazioni è disponibile sul sito web dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige al seguente link: https://www.vaccinazioneanticovid.it/it/appuntamenti-vaccinali/tutti-gli-appuntamenti.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Arte e Cultura10 ore fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives11 ore fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano11 ore fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano11 ore fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport12 ore fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport24 ore fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi24 ore fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Alto Adige1 giorno fa

Il vertice della Federazione Ambientalisti dal vescovo Ivo Muser

Alto Adige2 giorni fa

CNA Day celebra i mestieri e l’innovazione in piazza Matteotti

Alto Adige2 giorni fa

Donna olandese muore sull’a22, tra Egna e Bolzano Sud: nell’incidente altri tre feriti

Bolzano2 giorni fa

Straniero irregolare sorpreso a Bolzano, intervento dei Carabinieri in supporto agli uomini di “Strade Sicure”

Bolzano2 giorni fa

Chiusura temporanea per il bar “Mon Amour” a Bolzano, problemi di sicurezza e ordine pubblico

Bolzano2 giorni fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Sport3 giorni fa

Per l’FC Südtirol è un congedo senza punti con il Palermo

Laives3 giorni fa

Fogli di via, decreti espulsione, ordini di allontanamento, avvisi orali: controlli straordinari a Laives

Oltradige e Bassa Atesina7 giorni fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport7 giorni fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi6 giorni fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Bolzano4 settimane fa

Documenti di soggiorno falsi, arriva il foglio di via per due marocchini

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

È tempo di sicurezza stradale per i “centauri” che transiteranno in Bassa Atesina e sui passi montani

Eventi6 giorni fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Benessere e Salute4 settimane fa

Consegnato l’ambulatorio mobile alla Lilt

Italia ed estero4 settimane fa

La donna mussulmana? “Nel pollaio” ma non se ne parla

Trentino6 giorni fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Sport4 settimane fa

Il Tour of the Alps è partito da Egna per a 47esima edizione

Archivi

Categorie

più letti