Connect with us

Società

10 anni dal terremoto in Abruzzo: quando anche l’Alto Adige arrivò in soccorso de L’Aquila

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Esattamente 10 anni fa a causa del terremoto in Abruzzo centinaia di persone hanno perso la vita, molte sono rimaste ferite e migliaia sono stati coloro che sono rimasti senza un tetto – scrivono i Vigili del Fuoco altoatesini sulle loro pagine social – . Gli aiuti arrivati da tutto il mondo, e anche dall’Alto Adige, hanno permesso agli Abruzzesi duramente colpiti di poter riavere una vita dignitosa“.

Un team di 173 vigili del fuoco volontari, protezione civile, soccorso alpino, croce bianca e rossa, supporto spirituale, psicologi per le emergenze e Gruppo Operatori Emergenza Radio hanno collaborato allora in modo esemplare costruendo un campo tende con tutte le infrastrutture di primaria importanza e l‘hanno mantenuto attivo per mesi.

I vigili del fuoco in questo periodo non solo hanno garantito la protezione antincendio nel campo tenda e nei paraggi dello stesso, ma hanno anche fatto in modo da rendere la vita nel campo il più piacevole possibile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dalla costruzione di una piccola chiesa fino a un parco giochi, le azioni dei volontari sono state accolte dai terremotati con molto entusiasmo e gratitudine. Tutti i volontari e dipendenti della protezione civile con la loro solidarietà e la volontà di aiutare hanno portato speranza e coraggio alle persone che con il terremoto hanno visto crollare le loro case“, concludono.

  

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

La prima tappa di “Borgo diVino in tour 2024” fa sosta a Egna con un ricco programma

Archivi

Categorie

più letti