Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

10 anni dal terremoto in Abruzzo: quando anche l’Alto Adige arrivò in soccorso de L’Aquila

Pubblicato

-

Esattamente 10 anni fa a causa del terremoto in Abruzzo centinaia di persone hanno perso la vita, molte sono rimaste ferite e migliaia sono stati coloro che sono rimasti senza un tetto – scrivono i Vigili del Fuoco altoatesini sulle loro pagine social – . Gli aiuti arrivati da tutto il mondo, e anche dall’Alto Adige, hanno permesso agli Abruzzesi duramente colpiti di poter riavere una vita dignitosa“.

Un team di 173 vigili del fuoco volontari, protezione civile, soccorso alpino, croce bianca e rossa, supporto spirituale, psicologi per le emergenze e Gruppo Operatori Emergenza Radio hanno collaborato allora in modo esemplare costruendo un campo tende con tutte le infrastrutture di primaria importanza e l‘hanno mantenuto attivo per mesi.

I vigili del fuoco in questo periodo non solo hanno garantito la protezione antincendio nel campo tenda e nei paraggi dello stesso, ma hanno anche fatto in modo da rendere la vita nel campo il più piacevole possibile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dalla costruzione di una piccola chiesa fino a un parco giochi, le azioni dei volontari sono state accolte dai terremotati con molto entusiasmo e gratitudine. Tutti i volontari e dipendenti della protezione civile con la loro solidarietà e la volontà di aiutare hanno portato speranza e coraggio alle persone che con il terremoto hanno visto crollare le loro case“, concludono.

  

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza