Connect with us

Società

Il 24 maggio torna la Lunga notte delle chiese

Pubblicato

-

Un venerdì 24 maggio speciale, con più di 250 appuntamenti serali in 83 chiese, cappelle e istituzioni in Alto Adige: nella Lunga notte delle chiese edizione 2019 i luoghi di culto aprono le porte a tutti con un programma variegato e ampio che comprende cori e concerti, musica classica e moderna, eventi ecumenici, dibattiti, letture, interventi a tema, raccoglimento, adorazione, programma per bambini e famiglie, visite guidate, esposizioni, film, danza, teatro, cabaret, liturgia, preghiera, conversazioni.

La suggestiva notte bianca che fonde religione, musica, arte e cultura in chiave di riflessione e spiritualità, è coordinata a livello provinciale dall’Ufficio pastorale diocesano, dal Katholisches Bildungswerk e dalla Comunità di lavoro degli Jugenddienste/Servizi giovani. Gli appuntamenti sono aperti a tutti e a ingresso libero.

Non solo cattolici

Pubblicità
Pubblicità

Obiettivo di questa singolare Notte bianca è quello di far conoscere le chiese, non solo come edifici ma soprattutto per quello che offrono, quindi di coinvolgere la Chiesa nella vita sociale del territorio. La Lunga notte invita infatti a riscoprire i tesori delle chiese – quelli spirituali, sociali, musicali, artistici – e a presentarli ai nuovi visitatori.

È anche l’occasione per incontrare altre persone e entrare in contatto con comunità di altre confessioni cristiane“, dicono gli organizzatori. Questo grazie alla collaborazione trasversale delle confessioni e dei gruppi linguistici: oltre alla comunità cattolica sono coinvolte anche quelle evangelica e rumeno-ortodossa. Responsabile dell’allestimento della serata è ogni singola chiesa.

Appuntamenti di ogni genere

Diversi, come tradizione, sono anche gli appuntamenti insoliti. Qualche esempio: nel duomo di Bolzano una guida alla scoperta di calice, patena, arredi e oggetti liturgici e della loro funzione, ma anche la proiezione di un film per i giovani sui pericoli dei mezzi di comunicazione; nella chiesa di Ortisei i “Church Games“, quiz e sfide di squadra sui temi chiesa e religione; a Maia Alta un’escursione serale con varie tappe per scoprire la Bibbia con tutti i sensi; tra Ora e Montagna un’escursione a piedi e un tour in bicicletta che tocca vari luoghi sacri; nella chiesa di Aldino la preparazione di un dolce con le ricette desunte dalla Bibbia; nella chiesa di Castelbello serata incentrata sui 10 comandamenti: discussione, musica e installazioni luminose.

Ma sono solo alcuni esempi: il programma completo e dettagliato delle 250 proposte per la serata di venerdì 24 maggio nelle chiese altoatesine è disponibile online su www.lunganottedellechiese.it

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza