Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Al “Raggio di Sole” il progetto frutto della collaborazione tra la materna e MurArte

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Nel  2004 i bambini della scuola dell’infanzia Raggio di Sole di via Genova avevano realizzato, attraverso una collaborazione con l’Ufficio Giovani del Comune, dei disegni sulle facciate del muro di cinta del giardino, nella parte che affaccia su via Genova.

I murales nel frattempo sbiaditi, necessitavano perciò di un intervento per ripristinarli. Da una collaborazione tra la scuola dell’infanzia e il progetto MurArte, con il sostegno del servizio scuole dell’infanzia, è nato un progetto che ha visto i bimbi protagonisti in un lavoro di recupero. Nei giorni scorsi gli alunni della scuola dell’infanzia – sia della sezione in lingua italiana, che di quella tedesca – si sono alternati per lavorare alla trasposizione dei loro disegni sulle superfici murarie aiutati dagli esperti di MurArte. L’esito dell’intervento è stato presentato ieri dall’Assessore comunale ai Giovani Angelo Gennaccaro alla presenza anche dei dirigenti responsabili della scuola.

L’ Assessore Gennaccaro ha ricordato che, al fine di riqualificare alcune aree della città e permettere ai ragazzi di esprimere liberamente e nella legalità la propria creatività, è stato avviato  ormai diversi anni or sono grazie all’associazione Volontarius, il progetto MurArte sostenuto dall’Assessorato ai Giovani del Comune.

Il progetto offre ai giovani la possibilità di intervenire artisticamente nella legalità, su alcune superfici murarie urbane contrastando il fenomeno dei graffiti illegali e rendendo la città più bella. Il nostro obiettivo  è quello di offrire spazi e opportunità e promuovere giovani talenti.” L’intervento di valorizzazione al  Raggio di Sole di via Genova è nato proprio grazie alla fattiva collaborazione tra la scuola dell’infanzia e MurArte.

I bambini sono stati direttamente coinvolti in più fasi: dall’osservazione del muro per rilevarne il degrado e individuare una soluzione condivisa per riqualificarlo (eliminando i disegni vecchi per farne di nuovi), alla pittura in classe su fogli  con scelta di un tema soggettivo riconoscibile a tutti (elementi della natura, soggetti…). Quindi l’ incontro con i ragazzi di Murarte dell’associazione Volontarius per riprodurre la propria pittura sul muro di cinta nei riquadri predisposti con colori acrilici.

Infine la visione dell’insieme delle opere realizzate.  I ragazzi di MurArte avranno invece  la possibilità di realizzare dei nuovi graffiti sui muri di cinta del giardino della scuola dell’infanzia, nel lato che costeggia il vialetto di accesso al parco delle Semirurali.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Archivi

Categorie

più letti