Connect with us

Alto Adige

Catasto: rinnovata la collaborazione transfrontaliera con la Svizzera

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

La Ripartizione provinciale libro fondiario, catasto fondiario e urbano gestisce sul territorio provinciale un servizio di posizionamento denominato STPOS, composto da una serie di stazioni di riferimento permanenti  per il rilievo satellitare.

Attualmente vengono gestite in totale 10 stazioni permanenti. In Svizzera esiste una rete di stazioni GPS permanenti simile, che è gestita dall’Ufficio  federale  di  topografia (SWISSTOPO). Oggi (20 marzo) l’assessore al libro fondiario e catasto, Massimo Bessone, ha presentato in Giunta provinciale la proposta di rinnovare la convenzione tra la Provincia di Bolzano e la Svizzera per la fornitura reciproca dei dati di catastali tra le stazioni di riferimento.

La fattiva collaborazione transfrontaliera è in atto già da anni ed ha dato vita ad un utile scambio di esperienze sulle problematiche particolari del rilievo nelle regioni alpine. La relativa convenzione scadrà a maggio ed è opportuna rinnovarla.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La collaborazione transfrontaliera con l’autorità svizzera per il rilevamento dei dati catastali lungo la linea di confineafferma l’assessore provinciale Massimo Bessoneci consentirà di avere dei riferimenti estremamente precisi, grazie anche alle misurazioni satellitari STPOS, e migliorerà i rapporti tra le pubbliche amministrazioni. Inoltre, con il rinnovo della convenzione andremo a perfezionare l’affidabilità della rete lungo il confine e a ridurre le spese”.

La presente convenzione sarà sottoscritta dall’assessore provinciale al Catasto e Libro fondiario Massimo Bessone e avrà validità fino al 15 maggio 2026.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura4 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige4 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Offerte lavoro4 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Bolzano Provincia3 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo4 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Politica4 settimane fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Trentino4 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Archivi

Categorie

più letti