Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

“Diamoci un taglio”, boom di capelli donati: siamo arrivati a oltre 26 metri (30 parrucche)

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Oltre 26 metri di capelli raccolti in Alto Adige per la donazione di parrucche per malati oncologici: “Diamoci un taglio” continua ad ottenere molte adesioni.

Quando i parrucchieri di CNA-SHV Federacconciatori hanno aderito all’iniziativa “Diamoci un taglio”, promossa da RagionevolMente e Lilt per donare parrucche ai malati oncologici, non si aspettavano così tante adesioni alle donazioni di capelli.

Oggi, lunedì 15 luglio, Sandro Stefanati e Antonella Bellante, portavoce e funzionaria di CNA-SHV Federacconciatori, hanno consegnato alla Lilt di Bolzano 5 metri di capelli donati nell’ultimo mese, che si aggiungono ai 2 metri di capelli raccolti dai vari saloni tra febbraio e maggio, quando la campagna era partita un po’ in sordina, e ai sei metri raccolti durante la manifestazione “Don Bosco solidale” a inizio giugno, di cui 4 metri durante l’evento, con la massiccia adesione delle atlete del Basket Rosa Bolzano, e 2 metri nei giorni immediatamente successivi, dopo che la manifestazione ha ottenuto ampia risonanza mediatica.

La donazione minima è una treccia di 20 centimetri. Ogni 800 grammi di capelli donati, la ditta “Winner’s – Capelli vincenti” di Verona dona una parrucca a RagionevolMente che, in collaborazione con la Lilt, provvede a metterla a disposizione dei pazienti oncologici.

Secondo le stime degli esperti, 26 metri di capelli raccolti in Alto Adige dovrebbero equivalere alla donazione di oltre 30 parrucche.

La sorpresa non è solo l’alta affluenza ai 16 saloni di Federacconciatori aderenti all’iniziativa – spiega il portavoce Sandro Stefanati – ma anche l’effetto di sensibilizzazione ottenuto grazie al sostegno dei media tradizionali e al tam-tam sui social media.

Così mentre noi raccoglievamo dalle nostre e dai nostri clienti 13 metri di capelli, altri colleghi, pur se ufficialmente non aderenti all’iniziativa,  hanno ricevuto analoghe richieste dai loro clienti ed hanno provveduto a consegnare le trecce direttamente alla Lilt. Alcune persone hanno invece portato alla Lilt trecce di capelli che conservavano da anni”.

L’iniziativa durerà tutto l’anno. CNA-SHV Federacconciatori è a disposizione di tutti i parrucchieri, anche non associati, per fornire le indicazioni sul taglio e sulla consegna delle trecce, affinché rispettino le caratteristiche richieste dall’azienda “Winner’s – Capelli vincenti”.

Basta contattare l’associazione di categoria al numero 0471 546754 oppure inviare un’e-mail al portavoce Sandro Stefanati all’indirizzo [email protected].

Anche la Lilt di Bolzano è a disposizione per fornire le necessarie informazioni al numero 0471 402000.

Tutti coloro che vogliono donare i capelli, non devono far altro che rivolgersi ad uno dei saloni aderenti all’iniziativa (www.liltbolzanobozen.com e www.cnabz.com), già adeguatamente formati,  oppure ai loro parrucchieri di fiducia che, se vorranno eseguire il taglio solidale, potranno rivolgersi a Federacconciatori per le opportune istruzioni.

 

Saloni partecipanti all’iniziativa tutto l’anno:

  • Quality Hair                                                   Via Mendola 48/A                  Bolzano
  • Salone  Lady 900 di Betta Manuela              Via Rovigo 20                         Bolzano
  • Salone Sotto Sopra di Iacob Giorgio              Via Rovigo 20/A                      Bolzano
  • Liuba Style di Zardo Liubana                         Via Palermo 20/e                   Bolzano
  • Salone Naif di Alla Deliana                            Via Parma 20                          Bolzano
  • Salone Olga di Anegg Olga                            Via Cauria 1                            Laghetti di Egna
  • Dany’s  Fashion di Jessica Stimpfl                 Via Albercht Durer 4              Laghetti di Egna
  • Salone Adry di Cecchettin Domenica            Viale Europa 19/A                  Bolzano
  • Elena Hair di Barbierato Elena                      Via Dalmazia 34                      Bolzano
  • Salone Via Torino 71 di Cagnon Emanuela   Via Torino 71                          Bolzano
  • Salone Le Club di Costanzo Angelo               Via Parma 20                          Bolzano
  • Henry & C, di Cicala Enrico                           Via Weggenstein 3/c              Bolzano
  • Salone Doppio Taglio di Bergamo Vilma      Via Kennedy 54                      Laives
  • Salone La Femelle di Salmaso Devis  Via dei Francescani 5/B                      Bolzano
  • Effetto Capello di Corea Rossella                  Via Palermo 79/D                   Bolzano
  • Salone Oasi Blu di Ines Tres                           Via S. Vigilio 94                       Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Trentino2 ore fa

Orsi: approvato il DDL, potranno essere abbattuti fino a otto esemplari l’anno.

Alto Adige6 ore fa

Giovane sciatore 16enne perde la vita in una valanga a Plan in val Passiria

Trentino10 ore fa

Scontri alla protesta Stop Casteller: tensioni in Consiglio provinciale

Bolzano11 ore fa

Due arresti per rapina e aggressione: stranieri in possesso di droga saranno espulsi

Bolzano11 ore fa

Bolzano: sette espulsioni di stranieri e altre operazioni di contrasto alla criminalità

Politica13 ore fa

Arno Kompatscher pronto a guidare la Südtiroler Volkspartei in un momento critico

Alto Adige16 ore fa

Nuova perizia del sonno richiesta per il pizzaiolo accusato di omicidio

Bolzano16 ore fa

Furti seriali nei garage di via Alessandria, svaligiate le cantine delle palazzine Ipes

Val Pusteria16 ore fa

Ambientalisti si oppongono al progetto della nuova rotatoria a Valdaora-Anterselva

Trentino17 ore fa

Dibattito acceso a Trento sul destino degli orsi: la proposta di legge che fa discutere

Consigliati21 ore fa

Cosa mettere nel beautycase di Primavera? Tutti i consigli per una pelle idratata e glow, pronta per l’arrivo della nuova stagione!

Sport1 giorno fa

Il Bolzano conquista la prima vittoria nei quarti di finale superando il VSV per 5 a 2

Alto Adige1 giorno fa

Polizia di Stato e Corpo Forestale insieme per la sicurezza sulle piste di sci

Trentino1 giorno fa

Nuovi gravissimi insulti agli abitanti del Trentino dall’estremismo animalista

Italia ed estero2 giorni fa

Chico Forti in Italia: attesa potrebbe durare ancora settimane o più di due mesi

Bolzano3 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero3 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Alto Adige4 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Società3 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Merano4 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica4 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Alto Adige2 settimane fa

Albert Stocker, 73 anni, è morto: sospetto attacco di un cane o di un lupo

Politica4 settimane fa

Fondi per l’agricoltura salgono a 8 miliardi con l’annuncio di Giorgia Meloni

Società4 settimane fa

Protezione Civile: allerta per i rischi dei laghi ghiacciati e il caldo anomalo

Laives3 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Merano4 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

meteo4 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Trentino4 settimane fa

ISPRA: via libera all’uccisione dell’orso confidente, ecco il motivo

Alto Adige4 settimane fa

L’interminabile attesa nei corridoi della sanità altoatesina

Archivi

Categorie

più letti