Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

Ecopelle e salami assorbi-olio: a Bolzano si produce innovazione con gli scarti della mela

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Diventano realtà la messa in produzione della ecopelle e dei salami assorbenti di olio, entrambi realizzati con gli scarti delle lavorazioni delle mele.

L’inventore e imprenditore bolzanino Alberto Volcan, che domani compirà 83 anni, ne ha dato notizia alla CNA-SHV, durante un incontro organizzato con l’intenzione di avviare una collaborazione con l’Unione degli artigiani nell’ambito dell’innovazione e della diffusione della conoscenza tra le micro e piccole aziende.

Posso affermare con soddisfazione – ha spiegato l’ing. Volcan – che a fine aprile, in via Macello a Bolzano, grazie alla collaborazione della ditta March, aprirà lo stabilimento per la produzione della ecopelle da scarti di mela, con un processo produttivo totalmente ecologico che non prevede emissione di polveri o acque di scarico. Inoltre siamo pronti per la produzione del salami assorbenti di olio, anch’essi realizzati con gli scarti di mela, un progetto per il quale ho ricevuto a Ginevra, a inizio febbraio, il premio Flag of the Planet Earth”.

La CNA-SHV – ha detto il presidente Claudio Corraratisi complimenta con l’ing. Volcan per i risultati raggiunti, non solo nell’ambito della ricerca applicata, ma anche nella sempre faticosa messa in produzione delle invenzioni. È la dimostrazione che spesso, in Alto Adige, provincia nella quale si investe ancora molto poco in ricerca e sviluppo, l’innovazione viene fatta in maniera silenziosa da singoli individui o da piccole aziende, senza essere collegati ad una vera rete.

Crediamo che sia compito del NOI Techpark attirare queste piccole realtà, scovandole una per una, mettendole in rete tra di loro e con i centri di ricerca insediati nello stesso Techpark. Solo così avremo un valore aggiunto per il territorio. Ancor di più nel caso delle invenzioni dell’ing. Volcan, che da decenni sviluppa progetti su un materiale che di certo in Alto Adige non manca, ovvero lo scarto di mela. Come CNA-SHV vogliamo valorizzare le eccellenze delle nostre piccole aziende”.

Un discorso a parte, secondo la CNA-SHV, va fatto per l’affiancamento delle piccole imprese innovative.

Prodotti innovativi di nicchia – ha aggiunto Corrarati – possono trovare un mercato internazionale, ma l’accompagnamento all’export richiede un intervento il più possibile sinergico delle due aziende pubbliche di sostegno all’economia: il NOI Techpark per l’innovazione e lo sviluppo del prodotto e IDM per la commercializzazione e l’export. Non vorremmo che la separazione delle due aziende comportasse compartimenti stagni nell’affiancamento alle imprese”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige47 minuti fa

Giorgia Meloni in visita in Trentino Alto Adige per firmare un accordo di sviluppo

Bolzano4 ore fa

Arrestato in Germania il sospetto autore del tentativo di omicidio di Waltraud Kranebitter Auer

Bolzano4 ore fa

Avevano rubato auto e monopattino. Ricettazione e guida senza patente, 4 indagati

Bolzano5 ore fa

Picchia la compagna e si scaglia contro i poliziotti: espulso uno straniero 25enne

Bolzano7 ore fa

Incendio in appartamento a Bolzano: salvati due gatti

Trentino17 ore fa

Orsi: approvato il DDL, potranno essere abbattuti fino a otto esemplari l’anno

Alto Adige20 ore fa

Giovane sciatore 16enne perde la vita in una valanga a Plan in val Passiria

Trentino1 giorno fa

Scontri alla protesta Stop Casteller: tensioni in Consiglio provinciale

Bolzano1 giorno fa

Due arresti per rapina e aggressione: stranieri in possesso di droga saranno espulsi

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: sette espulsioni di stranieri e altre operazioni di contrasto alla criminalità

Politica1 giorno fa

Arno Kompatscher pronto a guidare la Südtiroler Volkspartei in un momento critico

Alto Adige1 giorno fa

Nuova perizia del sonno richiesta per il pizzaiolo accusato di omicidio

Bolzano1 giorno fa

Furti seriali nei garage di via Alessandria, svaligiate le cantine delle palazzine Ipes

Val Pusteria1 giorno fa

Ambientalisti si oppongono al progetto della nuova rotatoria a Valdaora-Anterselva

Trentino1 giorno fa

Dibattito acceso a Trento sul destino degli orsi: la proposta di legge che fa discutere

Archivi

Categorie

più letti