Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Benessere e Salute

Nuove linee erogazione prodotti gluten free: interviene anche l’Associazione Celiachia Alto Adige

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Dopo le polemiche seguite alle future modifiche delle direttive sull’erogazione dei prodotti senza glutine in provincia di Bolzano, l’argomento è stato al centro dell’assemblea generale dell’Associazione Italiana Celiachia Alto Adige tenutasi lo scorso 6 aprile.

Un incontro durante il quale gli associati sono stati informati sugli ultimi sviluppi e a cui è seguita una discussione con domande e chiarimenti.

Il disagio delle oltre 1.600 persone affette da celiachia in Alto Adige con le nuove linee guida è comprensibile, perché significa perdite finanziarie per noi, oltre a restrizioni sulla selezione dei prodotti e al sovraccarico burocratico“, afferma il Presidente di AIC Alto Adige Stefano Patton.

Con oltre 400 membri, AIC Alto Adige è l’organo rappresentativo per celiaci in provincia di Bolzano.

Dopo il rinvio al prossimo primo luglio dell’entrata in vigore delle delibere da parte della giunta provinciale, il consiglio direttivo è stato incoraggiato dagli associati presenti di continuare nelle prossime settimane a proporre la “dematerializzazione elettronica” del buono e l’uguaglianza di contributi per le donne e uomini.

Un altro punto caro ai celiaci riguarda l’elenco dei prodotti erogabili, ovvero che vengano tenuti in considerazione anche i prodotti locali e regionali senza glutine.

Nel corso dell’assemblea si è inoltre tenuta la conferenza “La malattia celiaca – l’importanza del follow-up“, a cura della Dott.ssa Laura Zancanella e dal Dr. Wolfgang Kleon, con un approfondimento della pratica nei bambini, negli adolescenti o negli adulti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Archivi

Categorie

più letti