Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Euregio dei giovani: “Tre territori. Tre scuole. Un’Europa”

Pubblicato

-

Negli ultimi due giorni, 60 studenti, tra i 16 ed i 17 anni, provenienti da Tirolo, Alto Adige e Trentino si sono incontrati ad Innsbruck ed hanno lavorato assieme nell’ambito dell’evento dell’Euregio “Tre territori. Tre scuole. Un’ Europa” per trovare soluzioni per le sfide future nei settori della mobilità, dell’ambiente e dell’educazione.

“Questo lavoro congiunto dei giovani dell’Euregio su temi che sono di particolare importanza per i nostri tre territori farà da apripista all’Euregio di domani” ha chiarito il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher Martedì 28 settembre i giovani hanno quindi presentato le loro proposte e soluzioni per il futuro al presidente dell’Euregio, Günther Platter. 

Le classi del Bundesrealgymnasium Adolf-Pichler-Platz di Innsbruck, del Liceo dei Francescani di Bolzano e del Liceo Galileo Galilei di Trento hanno partecipato all’evento. In piccoli gruppi, i giovani hanno elaborato soluzioni per i problemi e le sfide nell’Euregio e possibili modi per crescere ulteriormente insieme in futuro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Durante le lezioni e in questi due giorni, i giovani hanno sviluppato soluzioni creative e complete per le sfide del futuro. Esempi delle proposte sono, per esempio, nel settore della mobilità, la standardizzazione dei sistemi tariffari, portali di prenotazione moderni e transfrontalieri e biglietti uniformi per scolari e studenti.

Anche il tema delle energie rinnovabili e dei veicoli ecologici gioca un ruolo importante per i giovani. Ma anche l’espansione dell’infrastruttura ciclistica, il turismo sostenibile ed ecologico, così come il rafforzamento dei processi di produzione regionali e l’agricoltura biologica sono vicini al cuore degli studenti. Gli alunni hanno anche chiesto più classi bilingui e programmi di scambio nell’Euregio.

L’Euregio può continuare ad avere successo solo se lavoriamo insieme ai giovani per sviluppare soluzioni valide per i problemi più urgenti del nostro tempo. Abbiamo bisogno della voce delle giovani generazioni per mostrarci quelle che ai loro occhi sono questioni cruciali ma anche paure e preoccupazioni che possiamo dominare insieme – perché gli studenti di oggi sono gli adulti e i genitori di domani.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Proprio per questo è importante ascoltarli, capire le loro preoccupazioni e i loro suggerimenti e prenderli sul serio. Portiamo via preziosi suggerimenti per il nostro lavoro, per i quali siamo molto grati agli alunni e ai loro insegnanti“, ha sottolineato il capitano del Tirolo, Günther Platter nel corso del suo intervento.

Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha sottolineato come “il coinvolgimento degli studenti dei tre territori rappresenti un elemento fondamentale per far conoscere e comprendere l’importanza e l’utilità dell’Euregio tra le giovani generazioni. La manifestazione ‘Tre territori – tre scuole – un’Europa’ va in questa direzione e rappresenta un modo per apprezzare la prospettiva dei ragazzi e delle ragazze su temi decisivi per il futuro dell’Euregio, tempo in cui saranno principalmente loro a essere protagonisti delle scelte più importanti”.

I risultati del laboratorio promosso dall’Euregio possono essere consultati al seguente link futureu.europa.eu.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza