Connect with us

Politica

La protesta di Forza Nuova:”Provincia blocca i turisti ma permette l’invasione”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Protesta di Forza Nuova dell’Alto Adige contro il provvedimento provinciale che blocca l’acquisto delle seconde case in zone turistiche per i non residenti, ma permetterebbe “l’invasione di centinaia di clandestini”.

“Il governatore uscente della provincia di Bolzano – si legge in un comunicato – ha spiegato la sorprendente norma approvata dalla sua giunta contro i nuovi nemici alle porte: turisti romani, lombardi, campani, turisti legionari d’Italia, che avevano l’ardore di comprare, se se lo potevano permettere, una seconda casa in Alto Adige con la frase:’Per la difesa della Heimat‘, cioè difesa della Patria”.

Forza Nuova sottolinea come un provvedimento di questo tipo, emanato “con solerzia”, si ponga in netta contrapposizione con le politiche provinciali sull’accoglienza che permetterebbero di farsi “invadere da centinaia e centinaia di clandestini con sistemazioni finanziate da soldi pubblici”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

“D’ora in avanti i non residenti non avranno più diritto di acquistare nuove costruzioni fra le meravigliose valli e montagne, ma potremo godere del meraviglioso degrado e insicurezza con cui ci stanno facendo invadere”.

Secondo i militanti altoatesini di Forza Nuova si tratterebbe inoltre di un provvedimento anticostituzionale.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura3 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Bolzano3 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro3 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

meteo3 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Politica4 settimane fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Trentino3 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Alto Adige3 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Archivi

Categorie

più letti