Connect with us

Laives

Laives: piano generale del traffico urbano, continuano le rilevazioni

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Procedono secondo programma i rilievi dei flussi e le indagini sulla mobilità che serviranno come base di partenza per la realizzazione del nuovo piano generale del traffico urbano del Comune di Laives. “Il vecchio piano risale al 2000, quindi a prima dell’entrata in funzione della variante nelle gallerie – spiega il sindaco Christian Bianchi – Ecco perché è necessario aggiornarlo, tenendo conto della nuova viabilità, ma anche del potenziamento del trasporto pubblico locale e delle nuove piste ciclabili”.

Nei mesi scorsi sono stati eseguiti i rilievi dei flussi, dei parcheggi e delle soste mentre in questi giorni sugli autobus di SASA sono al lavoro 19 rilevatori incaricati a svolgere un’indagine sulle abitudini dei passeggeri e sui loro spostamenti.

Successivamente verrà svolta un’ulteriore indagine sulla mobilità dei residenti attraverso un questionario online.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

I dati raccolti serviranno quindi ad ottenere un quadro complessivo del traffico di tutta la rete, al fine di produrre all’inizio del 2019 alcune simulazioni dinamiche della circolazione per valutare interventi su intersezioni e semafori.

Il nuovo piano sarà coordinato con quello del Comune di Bolzano e con il piano di qualità dell’aria.

“Abbiamo bisogno di una fotografia aggiornata di tutti i tipi di spostamenti all’interno del territorio, al fine di predisporre le misure necessarie per ridurre eventuali disagi e inquinamento nonché di garantire la massima sicurezza sulle nostre strade”. – sottolinea il Sindaco

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

La prima tappa di “Borgo diVino in tour 2024” fa sosta a Egna con un ricco programma

Archivi

Categorie

più letti