Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Lupi, CPI: in 100 anni zero attacchi all’uomo. Prevenzione non violenta e indennizzi la soluzione

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

La Provincia di Bolzano, incalzata dalle lobby di cacciatori e contadini sudtirolesi, intenderebbe autorizzare l’abbattimento dei lupi in Alto Adige.

Nessun essere umano è stato attaccato dal lupo dal 2010, anno della ricomparsa dei primi soggetti nel nostro territorio e, nessun attacco di lupi all’uomo è mai stato registrato in Alto Adige dalla fine del 1800 ad oggi.

Per quanto riguarda gli attacchi ad animali domestici e di allevamento, sia da parte del lupo che dell’orso, riteniamo che le attuali soluzioni previste – prevenzioni dei danni ed eventuali indennizzi – siano sufficienti e non ancora abbastanza praticate soprattutto per quanto riguarda la prevenzione di attacchi dal lupo – solo 7 richieste da quanto emerge dal rapporto grandi carnivori 2017” ha commentato in nota il coordinatore regionale di CasaPound Andrea Bonazza.

Una recente ricerca pubblicata nella rivista specialistica ‘Frontiers in Ecology and the Environment’ – continua Bonazza – dimostra che laddove si sia ricorsi a metodi letali, solo nel 29% dei casi gli attacchi al bestiame sono diminuiti e solo temporaneamente.

Nel 43% dei casi invece vi è un aumento di aggressioni ai danni di animali domestici. Tale fenomeno dovrebbe imputarsi alla disgregazione del branco dovuto alla rimozione degli esemplari alfa.

Per contro, l’impiego di metodi non letali come la protezione delle greggi durante la notte, l’utilizzo di reti e di cani da pastore, il posizionamento di esche per tenere lontani i predatori e la sterilizzazione, ha contenuto di oltre l’80% gli attacchi dei lupi“.

Nel caso di sovrapposizione sia di orsi che di lupi, problema che a nostro avviso allo stato attuale delle cose non sussiste, sarebbero preferibili misure come la sterilizzazione o il trasferimento di esemplari in altri paesi Europei che ne abbisognano.

Proprio come fece la Provincia di Bolzano anni or sono per regolarizzare la fauna locale – spiega il consigliere comunale di Cpi – Riteniamo infine che consentire l’abbattimento sia una misura irresponsabile in quanto in contrasto con i piani nazionali e internazionali previsti per la gestione di lupo e orso, al contrario di quanto affermato da chi manifestava in piazza ieri“.

CasaPound conclude ricordando che il lupo e l’orso, a livello nazionale, sono due specie particolarmente protette presenti all’art.2 della legge n.157 del 11 febbraio 1992 e sono previste sanzioni penali in caso di abbattimento.

La stessa UE, tanto elogiata dalla Svp, nella Direttiva Habitat (92/43/CEE, 22.7.92) impone la protezione di queste due specie. Eccezioni sono previste solo nel caso di individui che causano danni gravi o il cui allontanamento risulta necessario per motivi di sicurezza, eccezioni al momento già regolamentate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero3 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Società3 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Merano4 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica4 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Alto Adige2 settimane fa

Albert Stocker, 73 anni, è morto: sospetto attacco di un cane o di un lupo

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Politica4 settimane fa

Fondi per l’agricoltura salgono a 8 miliardi con l’annuncio di Giorgia Meloni

Società3 settimane fa

Protezione Civile: allerta per i rischi dei laghi ghiacciati e il caldo anomalo

Laives3 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

meteo3 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Archivi

Categorie

più letti