Connect with us

Arte

Mostra “50x50x50 Spazi liberi”: inaugurazione al Forte di Fortezza

Pubblicato

-

Prende il via sabato 8 giugno alle 10.30 al Forte di Fortezza la quinta biennale “50x50x50”, una panoramica della produzione artistica legata all’Alto Adige. 67 le artiste e gli artisti presenti in questa edizione.

Uno sguardo su oltre 50 – per la precisione sono 67 – artiste e artiste contemporanei che hanno un particolare legame con l’Alto Adige: lo propone la grande mostra panoramica ideata e curata da Hartwig Thaler, che si tiene ogni due anni nel Forte di Fortezza e che quest’anno giunge alla quinta edizione.

Le artiste e gli artisti che espongono sono nati o cresciuti in Alto Adige, per operare poi magari al di fuori, o provengono da fuori e operano nel nostro territorio. Ciò che li accomuna tutti, però, è una vivace attività artistica, ovvero la capacità di rivendicare spazi liberi di pensiero e di azione per colmarli con nuovi, originali orizzonti. Non a caso questa edizione 2019 della biennale d’arte si pone all’insegna del tema “Spazi liberi”.

Pubblicità
Pubblicità

Organizzata dal Museo provinciale Forte di Fortezza e dall’associazione Oppidum, fino all’8 settembre 2019 la mostra occuperà buona parte degli spazi al chiuso e all’aperto del Forte. La accompagnerà per tutta l’estate un ricco programma di contorno di spettacoli di danza e performance letterarie e musicali.

Saranno presenti Arno Kompatscher, presidente della Provincia di Bolzano e assessore ai Musei, la direttrice reggente dell’Azienda Musei provinciali Angelika Fleckinger, Thomas Klafper, sindaco di Fortezza e presidente dell’associazione Oppidum, e il direttore artistico della mostra Hartwig Thaler.

Arte

Torna la mostra “Lupi” alla galleria AssoArtisti dal 9 al 15 dicembre a Bolzano

Pubblicato

-

La galleria AssoArtisti in piazza Domenicani 23, ospita anche quest’anno nel mese di dicembre la mostra “Lupi” dell’artista bolzanina Verena Lucchesini.

Aperto al pubblico dal 09 al 15 dicembre, dalle ore 15:30 alle ore 19:00, l’allestimento raccoglie un ciclo di opere della Lucchesini dove proprio il lupo è protagonista.

La sua particolare sensibilità è espressione emotiva tradotta in colori che spesso vanno oltre la naturalità rappresentativa.

Pubblicità
Pubblicità

Riconosciuta la sua bravura tecnica ed espressiva, Verena Lucchesini possiede una talentuosa capacità pittorica che le permette di dare un’interpretazione personale della realtà andando al di là della mera raffigurazione.

L’ingresso è libero.

 

Continua a leggere

Arte

“Karl Plattner. Fotografie di un pittore”: prima mostra nel nuovo Museo Eccel Kreuzer di Bolzano

Pubblicato

-

Dal 21 novembre lo Spazio Eccel Kreuzer, spazio dedicato alle mostre del Museo Eccel Kreuzer a Bolzano, ospiterà la sua prima esposizione: una serie di fotografie realizzate da Karl Plattner emerse solo dopo la morte dell’artista.

L’intero palazzo con l’ampia collezione d’arte di Josef Kreuzer aprirà invece regolarmente al pubblico solo nel 2023.

A 100 anni dalla nascita di Karl Plattner (1919 – 1986), uno dei più significativi artisti sudtirolesi del dopoguerra, la mostra approfondisce un aspetto ancora poco noto del suo lavoro: le fotografie. Si tratta di una serie di scatti in bianco e nero emersi dal lascito di Plattner alcuni anni dopo la sua scomparsa, che ritraggono paesaggi dell’Alta Val Venosta, dell’Oltradige e di Fiè.

Pubblicità
Pubblicità

Le fotografie sono state concesse in prestito dalla Galleria Alessandro Casciaro di Bolzano per l’intera durata della mostra. 

Lo spazio è dedicato alle mostre temporanee a pianterreno del Museo che si trova in pieno centro storico sotto i Portici a Bolzano.

L’intero museo custodisce invece oltre 1.500 opere di più di 300 artisti del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino, lasciati alla Provincia di Bolzano nel 2017 insieme al palazzo storico dal magistrato, imprenditore e collezionista bolzanino Josef Kreuzer a condizione di farne un museo.

Il vernissage della mostra “Karl Plattner. Fotografie di un pittore” si terrà giovedì 21 novembre 2019, alle ore 19, in via Argentieri 10.

Saranno presenti il presidente della Provincia di Bolzano e assessore ai Musei Arno Kompatscher, la direttrice reggente della Ripartizione Musei e dell’Azienda Musei provinciali Angelika Fleckinger, la curatrice della mostra Sabine Gamper e lo storico della fotografia Gunther Waibl, Othmar Seehauser, editore del fotolibro “Fotografien eines Malers” (1989).

Dopo l’inaugurazione sarà possibile visitare liberamente la mostra e il Museo.

Durante il periodo di apertura della mostra temporanea (fino al 6 gennaio 2020) sarà riproposta la possibilità di visitare con guida l’intero museo. Visite guidate gratuite all’intero museo sono previste venerdì 22 novembre alle ore 10 (in italiano e tedesco), alle ore 14.30 e 16.30 (in tedesco) e alle ore 17.15 (in italiano).

Si raccomanda la prenotazione al numero telefonico 0471/416830 o a musei@provincia.bz.it. 

 

Continua a leggere

Arte

Fotografia Fineart, fino all’8 novembre prosegue la mostra alla Piccola Galleria

Pubblicato

-

Proseguirà fino all’8 novembre presso la Piccola Galleria la mostra “Fotografia Fineart” allestita dai soci del Fotoclub Bolzano.

Sono già stati moltissimi i visitatori che dallo scorso 26 ottobre, ovvero dall’apertura, vi hanno fatto visita.

Il 31 ottobre si è poi svolta la serata in presenza degli autori, dove molti visitatori hanno avuto modo di approfondire il valore delle opere.

Pubblicità
Pubblicità

La mostra di può visitare liberamente fino a venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza