Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Piano di promozione per la famiglia, via libera della Giunta

Pubblicato

-

Foto: Agenzia per la famiglia/Ingrid Heiss
Condividi questo articolo




Pubblicità

La Giunta provinciale ha approvato un importante documento strategico che definisce le priorità programmatiche per i prossimi anni nel settore delle politiche a favore delle famiglie. Su iniziativa dell’assessora alla famiglia, Waltraud Deeg, l’esecutivo ha infatti approvato il primo piano provinciale di promozione per la famiglia. Il documento è stato sviluppato nel corso di un processo partecipativo che ha visto il coinvolgimento di numerosi stakeholder, decisori ed enti scientifici sotto il coordinamento dell’Agenzia per la famiglia. “La nostra società si deve fare carico della crescita, dello sviluppo e del buon invecchiamento della popolazione. Il piano di promozione per la famiglia indica i settori su cui concentrare i nostri sforzi e le misure da adottare per fare il miglior uso possibile delle opportunità esistenti” ha dichiarato l’assessora Deeg.

Obiettivo: Alto Adige a misura di famiglia

Il documento è articolato in tre aree prioritarie: rafforzamento precoce delle famiglie,conciliazione tra famiglia e lavoro, sostegno finanziario alle famiglie e ciascuna di queste aree prevede specifici obiettivi e misure concrete. Alcune misure sono già state attuate, come il piano quadro per l’educazione, l’educazione e la cura della prima infanzia o un’ordinanza di attuazione per una politica comunale a favore delle famiglie. Ma il piano contiene anche nuove misure come, ad esempio, la promozione di spazi pubblici a misura di famiglia o l’ampliamento dell’EuregioFamilyPass Alto Adige anche ai nonni.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

 Il piano, secondo gli estensori, è stato redatto con la consapevolezza che la famiglia, come la società, è soggetta a continui mutamenti e che è quindi necessario creare condizioni quadro adeguate sotto il profilo giuridico, sociale ed amministrativo. A tal fine, è stato scelto un approccio che includeva il coinvolgimento delle organizzazioni delle famiglie, dei responsabili delle tematiche famigliari a livello comunale e comprensoriale, ma anche i contributi scientifici della Libera Università di Bolzano e dell’Istituto austriaco per la ricerca sulla famiglia (ÖIF). “La politica a favore della famiglia è un tema d’importanza centrale, deve essere applicata a tutti i livelli e coinvolgere il maggior numero possibile di ambiti di vita delle famiglie. Questo è il motivo per cui il piano è un documento fondamentale e sarà necessario il coinvolgimento di tutti per la sua attuazione”, sottolinea la Deeg.

Politica per la famiglia, un obiettivo trasversale 

Il piano di promozione per la famiglia, insieme alla legge sul sostegno alle famiglie (LP 8/2013), crea le basi per uno sviluppo mirato ed il sostegno alle famiglie in Alto Adige. Con la delibera odierna è stata sottolineata la necessità di un sostegno più forte e pianificato a favore della famiglia a tutti i livelli. “Si tratta di stabilire la centralità della famiglia come un valore vissuto da tutti ed a questo scopo è fondamentale intensificare il lavoro di rete”, afferma Waltraud Deeg. I contenuti del piano saranno a breve al centro di un’apposita conferenza stampa ed il testo integrale sarà presto disponibile online per tutte le parti interessate sul portale web della Provincia dedicato alla famiglia o in formato cartaceo.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

ck/fg

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige2 ore fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige2 ore fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino2 ore fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige2 ore fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

meteo11 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero11 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige15 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige19 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige20 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige24 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano1 giorno fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati1 giorno fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano2 giorni fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria2 giorni fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Archivi

Categorie

più letti