Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Puree di frutta in confezione: impigriscono i lattanti e i più piccoli

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


La “frutta da spremere”, vale a dire la purea di frutta in confezioni di plastica da spremere, è esteticamente accattivante e, grazie al beccuccio e al tappo di chiusura a vite, ideale da consumare quando si è per strada. Non c’è da meravigliarsi che l’acquistino volentieri soprattutto genitori di lattanti e piccini.

Questi prodotti non sono però adatti come alimento supplementare dei lattanti, come segnalato dalla Deutsche Gesellschaft für Kinder- und Jugendmedizin (Società tedesca di pediatria).

Per i lattanti in fase di svezzamento sarebbe, infatti, più importante imparare a mangiare da un cucchiaio e consumare anche alimenti a pezzetti. Se i bimbi assumono gli alimenti supplementari attraverso confezioni da spremere, imparano poi tardi a mangiare dal cucchiaio e anche a masticare e allenano troppo poco la muscolatura della bocca: queste alcune delle perplessità espresse dai medici.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Molto spesso queste puree di frutta sono molto dolci e contengono in proporzione troppi zuccheri, fino all’89 per cento dell’energia contenuta – osserva Silke Raffeiner, nutrizionista del Centro Tutela Consumatori Utenti. – . L’abitudine troppo precoce a sapori molto dolci incide sulle preferenze di gusto nelle fasi successive della vita”.

Se consumate regolarmente, queste puree di frutta in confezione da spremere aumentano il rischio di carie, poiché oltre agli zuccheri contengono anche acidi della frutta. Particolarmente problematico è il fatto che vengono succhiate, per cui la purea resta più a lungo a contatto con la superficie dei denti.

Nello svezzamento o nella fase di alimentazione complementare si dovrebbero proporre ai bambini  alimenti differenti, anche di consistenza diversa, sia col cucchiaio che da mangiare con le mani.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Paragonate a questa frutta in confezione da spremere, le puree di frutta fatte in casa presentano molti vantaggi: la frutta fresca può essere acquistata senza imballaggio e a un prezzo inferiore, eliminando così la necessità di smaltire un sacco di rifiuti.

I piccoli si esercitano a mangiare dal cucchiaio o da soli, vedono cosa mangiano e imparano a riconoscere il cibo.

Per un pasto equilibrato in fase di svezzamento si consiglia di abbinare la frutta ai cereali facendone una pappa.

NEWSLETTER

Alto Adige15 ore fa

Grave incidente sull’A22 vicino Bolzano sud, traffico in tilt

Bolzano17 ore fa

I Carabinieri di Sarentino trovano uomo anziano, affetto da Alzheimer, disperso.

Alto Adige17 ore fa

Commissaria europea favorevole all’Italia nel contenzioso sui transiti al Brennero

Oltradige e Bassa Atesina18 ore fa

Gli rubano il portafogli. Agricoltore blocca i ladri e li consegna ai Carabinieri

Italia ed estero20 ore fa

Speranze ridotte, secondo i vigili del fuoco, di ritrovare vivi i dispersi alla centrale idroelettrica

Bolzano20 ore fa

Carabiniere di passaggio sventa furto in braceria a Bolzano e aiuta a identificare il ladro

Alto Adige1 giorno fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige1 giorno fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino1 giorno fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige1 giorno fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

meteo1 giorno fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero1 giorno fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige2 giorni fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige2 giorni fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige2 giorni fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Archivi

Categorie

più letti