Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Traffico e riduzione del biossido di azoto: l’appello della Provincia ai cittadini

Pubblicato

-

Foto: APPA

In Alto Adige la nuova sfida da affrontare per migliorare la qualità dell’aria è la riduzione del biossido di azoto (NO2) causato dal traffico, soprattutto dai veicoli con motore diesel.

La Provincia di Bolzano, nell’ambito del progetto “Missione aria pulita” lancia l’appello ai cittadini per un comportamento più responsabile nei confronti dell’ambiente.

Piccoli gesti del quotidiano che possono portare un grande vantaggio per tutti: lasciare a casa l’auto e utilizzare di più i mezzi pubblici, assumere modelli di mobilità più sostenibile, andando a piedi o in bicicletta o utilizzando mezzi a trazione elettrica.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per il momento a Bolzano restano fermi i divieti già esistenti per tutte le autovetture Euro 0 ed Euro 1, e per le auto diesel Euro 2, tra le 7 e le 10, e tra le 16 e le 19, nei giorni feriali.

Il superamento dei limiti annuali si verifica normalmente nei comuni di Bolzano, Merano, Bressanone e Laives, e se la situazione non migliorasse nonostante le misure strutturali per contenere il traffico, dal 2019 potrebbero scattare dei divieti di circolazione per le autovetture diesel. Inizialmente fino alla categoria Euro 3 e successivamente, fino al 2023, per le classi Euro 4 ed Euro 5.

Ricerche sul campo hanno evidenziato che le autovetture diesel emettono una quantità molto maggiore di ossidi di azoto rispetto alle autovetture a benzina, in particolare le auto di classe Euro 3 o superiore, compresa la Euro 6 di prima generazione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per fare un esempio un’auto Euro 5 diesel ha emissioni 27 volte superiori rispetto ad un’auto Euro 5 alimentata a benzina.

L’Obiettivo è quello di ridurre le emissioni NO2 del 10% entro il 2020 e garantire il rispetto del limite entro il 2023.

Si punta, inoltre, sull’incentivazione di tutte le forme di mobilità sostenibile: dalle bici alle auto elettriche, dai trasporti pubblici alla gestione “intelligente” dei flussi, per finire con le misure strutturali per la riduzione del traffico.

Un percorso iniziato dall’amministrazione provinciale con l’emanazione del piano aria, con le misure per l’abbattimento delle polveri sottili PM10, la riduzione degli impianti termici in molti paesi grazie alla centralizzazione della produzione di calore, l’istituzione del tavolo tecnico con il Ministero per l’ambiente per elaborare le misure per l’autostrada del Brennero A22, il progetto BrennerLec e, non da ultimo, il Programma NO2.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’Agenzia provinciale per l’ambiente monitora costantemente la qualità dell’aria su tutto il territorio altoatesino grazie ad una rete di misurazione capillare con tecnologie particolarmente innovative come i campionatori passivi.

I dati sono consultabili online sul portale web della Provincia di Bolzano dedicato al tema dell’ambiente nella sezione Missione aria pulita.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige6 ore fa

Incendio del camion in A22, a prendere fuoco è stato anche un camper: una persona è rimasta ferita

Bolzano6 ore fa

Scivola e sbatte contro i tronchi, ferito operaio 29 enne di Appiano

Alto Adige6 ore fa

La Provincia è al lavoro per identificare le strategie volte a garantire in futuro l’assistenza a lungo termine

Merano7 ore fa

Bonaldi incontra Dal Medico: «Mercato prioritario e l’idea di un Four you Meranese»

Politica7 ore fa

Il presidente Kompatscher invita gli aventi diritto al voto a partecipare al referendum di domenica

Alto Adige8 ore fa

Auto nuove per persone con disabilità, in Alto Adige le immatricolazioni non sono possibili

Politica8 ore fa

La presidente del Consiglio: “Partecipate al referendum di domenica”

Arte e Cultura9 ore fa

Archeoart: il fondo librario passa alla “Claudia Augusta”

Politica9 ore fa

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Alto Adige9 ore fa

Trattore si ribalta tra Termeno e Sella: una persona rimane gravemente ferita

Bressanone10 ore fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Alto Adige10 ore fa

Coronavirus: 16 casi positivi da PCR e 167 test antigenici positivi

Bressanone12 ore fa

Piano di Mobilità: oggi si parte a Bressanone

Val Venosta12 ore fa

Val Venosta, violento tamponamento fra un’auto e un autobus: intervengono i vigili del fuoco

Bolzano12 ore fa

Convitto provinciale “Damiano Chiesa”: ieri a Bolzano la festa per i 90 anni dalla sua istituzione

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero3 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza