Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Soldi a pmi e partite Iva? Si, indebitandosi. Vox Italia: “Presa per i fondelli ai cittadini”

Pubblicato

-

“Il Governo, col Decreto legge dell’8 aprile 2020, col quale pomposamente annuncia misure per il sostegno alla liquidità delle imprese, attua una sonora presa per i fondelli a tutte le aziende e le “partite iva”.

Infatti, invece di immettere reale liquidità a fondo perduto nei conti correnti dei soggetti in questione, si limita ad annunciare la possibilità per gli stessi di indebitarsi ulteriormente in questo momento di grave crisi.

Come recita l’art. 1 del citato Decreto-legge, il Governo concede “in conformità con la normativa europea in tema di aiuti di Stato” (l’importante è sempre rispettare i diktat europei!), garanzie, naturalmente in favore “di banche, di istituzioni finanziarie nazionali e internazionali” per finanziamenti alle imprese.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

In parole povere gli imprenditori e le “partite iva” potranno indebitarsi anche mettendo in mano il proprio debito a soggetti internazionali speculatori, ai quali il Governo si impegna, non al 100%, di garantire, tale debito. Non ci siamo proprio!”

Così Vox Italia che suggerisce invece le misure minime per gestire l’emergenza economica causata dal Covid19 “che gli italiani devono pretendere”, affermano.

– “Helicopter money”: accredito diretto sui conti bancari di ogni cittadino italiano maggiorenne, e di ogni straniero regolarmente presente sul territorio nazionale, della somma una tantum di diecimila euro. La misura, non essendo espressamente vietata dai trattati europei che vietano unicamente il sostegno alla spesa pubblica degli Stati, è pertanto immediatamente erogabile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La Banca centrale creerà dal nulla l’importo necessario accreditandolo direttamente ai cittadini (circa 500 miliardi di euro in totale). Ricordiamo che la Banca centrale ha creato dal nulla per le banche commerciali moneta per circa 3000 miliardi di euro (quantitative easing).

Tale misura una tantum andrà a sostituirsi al pagamento degli stipendi pubblici e privati per la durata di tre mesi, gli stipendi pertanto non saranno corrisposti nel periodo e i licenziamenti vietati. A fine periodo, nel caso del perdurare dell’emergenza, il provvedimento sarà reiterato;

Sospensione dei mutui e dei finanziamenti di ogni genere e specie. Le banche commerciali saranno sostenute per il danno subito direttamente dalla Banca Centrale senza alcun limite di spesa e fino alla fine dell’emergenza;

Cancellazione degli obblighi contributivi per l’anno 2020, anche per i professionisti a gestione separata dall’Inps. I versamenti non corrisposti si considereranno come effettuati ai fini del conseguimento dei trattamenti previdenziali;

Pagamento diretto da parte della banca centrale dei canoni di locazione abitativi e commerciali regolarmente registrati, anche questa misura non vietata dai trattati, e fino al termine dell’emergenza;

Risarcimento integrale dei maggiori danni eventualmente subiti dalle attività professionali e commerciali da valutarsi a fine emergenza e sempre attraverso la creazione di moneta dal nulla da parte della banca centrale. La norma dovrà essere modulata nel concreto per portare al ripristino per tutti della situazione ex ante;

Qualora Unione europea e Banca centrale rifiutassero di sostenere, con moneta creata dal nulla, le misure indicate, immediata uscita dall’eurozona e adozione degli stessi provvedimenti in Lire“.

NEWSLETTER

Politica8 ore fa

Il Comune di Bressanone si affida incondizionatamente a Heller, nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto

Arte e Cultura10 ore fa

Nuova mostra permanente sulla storia regionale e contemporanea dell’Alto Adige: presentato il progetto di massima

Bolzano11 ore fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica11 ore fa

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Bolzano14 ore fa

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Alto Adige14 ore fa

Stagione invernale 2022/23: avviato il servizio di vigilanza e soccorso sulle piste da sci

Arte e Cultura14 ore fa

Strike 2022, vince l’influencer dei contadini Meike Hollnaicher

Sport15 ore fa

Foxes sconfitti a Salisburgo. I Red Bulls la spuntano per 3 a 1

Italia ed estero15 ore fa

Dopo le proteste, la polizia morale iraniana potrebbe essere abolita, ma non ci sono conferme

Sport15 ore fa

Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo

Italia ed estero16 ore fa

Polemiche sull’uso del Pos a 60 euro, Meloni fa un passo indietro: “La soglia è indicativa può essere più bassa”

Alto Adige17 ore fa

Kompatscher annuncia la ricandidatura per le provinciali del 2023: “Proseguire sulla strada intrapresa”

Merano17 ore fa

Merano, auto sbanda e finisce in mezzo al frutteto: illeso il conducente

Bressanone1 giorno fa

Completato il risanamento degli accessi ai masi

Bressanone1 giorno fa

Bressanone: nuovi orari di autobus e treni a partire dall’11 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano7 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza