Connect with us

Politica

Soldi a pmi e partite Iva? Si, indebitandosi. Vox Italia: “Presa per i fondelli ai cittadini”

Pubblicato

-


“Il Governo, col Decreto legge dell’8 aprile 2020, col quale pomposamente annuncia misure per il sostegno alla liquidità delle imprese, attua una sonora presa per i fondelli a tutte le aziende e le “partite iva”.

Infatti, invece di immettere reale liquidità a fondo perduto nei conti correnti dei soggetti in questione, si limita ad annunciare la possibilità per gli stessi di indebitarsi ulteriormente in questo momento di grave crisi.

Come recita l’art. 1 del citato Decreto-legge, il Governo concede “in conformità con la normativa europea in tema di aiuti di Stato” (l’importante è sempre rispettare i diktat europei!), garanzie, naturalmente in favore “di banche, di istituzioni finanziarie nazionali e internazionali” per finanziamenti alle imprese.

Pubblicità
Pubblicità

In parole povere gli imprenditori e le “partite iva” potranno indebitarsi anche mettendo in mano il proprio debito a soggetti internazionali speculatori, ai quali il Governo si impegna, non al 100%, di garantire, tale debito. Non ci siamo proprio!”

Così Vox Italia che suggerisce invece le misure minime per gestire l’emergenza economica causata dal Covid19 “che gli italiani devono pretendere”, affermano.

– “Helicopter money”: accredito diretto sui conti bancari di ogni cittadino italiano maggiorenne, e di ogni straniero regolarmente presente sul territorio nazionale, della somma una tantum di diecimila euro. La misura, non essendo espressamente vietata dai trattati europei che vietano unicamente il sostegno alla spesa pubblica degli Stati, è pertanto immediatamente erogabile.

La Banca centrale creerà dal nulla l’importo necessario accreditandolo direttamente ai cittadini (circa 500 miliardi di euro in totale). Ricordiamo che la Banca centrale ha creato dal nulla per le banche commerciali moneta per circa 3000 miliardi di euro (quantitative easing).

Tale misura una tantum andrà a sostituirsi al pagamento degli stipendi pubblici e privati per la durata di tre mesi, gli stipendi pertanto non saranno corrisposti nel periodo e i licenziamenti vietati. A fine periodo, nel caso del perdurare dell’emergenza, il provvedimento sarà reiterato;

Sospensione dei mutui e dei finanziamenti di ogni genere e specie. Le banche commerciali saranno sostenute per il danno subito direttamente dalla Banca Centrale senza alcun limite di spesa e fino alla fine dell’emergenza;

Cancellazione degli obblighi contributivi per l’anno 2020, anche per i professionisti a gestione separata dall’Inps. I versamenti non corrisposti si considereranno come effettuati ai fini del conseguimento dei trattamenti previdenziali;

Pagamento diretto da parte della banca centrale dei canoni di locazione abitativi e commerciali regolarmente registrati, anche questa misura non vietata dai trattati, e fino al termine dell’emergenza;

Risarcimento integrale dei maggiori danni eventualmente subiti dalle attività professionali e commerciali da valutarsi a fine emergenza e sempre attraverso la creazione di moneta dal nulla da parte della banca centrale. La norma dovrà essere modulata nel concreto per portare al ripristino per tutti della situazione ex ante;

Qualora Unione europea e Banca centrale rifiutassero di sostenere, con moneta creata dal nulla, le misure indicate, immediata uscita dall’eurozona e adozione degli stessi provvedimenti in Lire“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza