Connect with us

Politica

Soldi a pmi e partite Iva? Si, indebitandosi. Vox Italia: “Presa per i fondelli ai cittadini”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

“Il Governo, col Decreto legge dell’8 aprile 2020, col quale pomposamente annuncia misure per il sostegno alla liquidità delle imprese, attua una sonora presa per i fondelli a tutte le aziende e le “partite iva”.

Infatti, invece di immettere reale liquidità a fondo perduto nei conti correnti dei soggetti in questione, si limita ad annunciare la possibilità per gli stessi di indebitarsi ulteriormente in questo momento di grave crisi.

Come recita l’art. 1 del citato Decreto-legge, il Governo concede “in conformità con la normativa europea in tema di aiuti di Stato” (l’importante è sempre rispettare i diktat europei!), garanzie, naturalmente in favore “di banche, di istituzioni finanziarie nazionali e internazionali” per finanziamenti alle imprese.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

In parole povere gli imprenditori e le “partite iva” potranno indebitarsi anche mettendo in mano il proprio debito a soggetti internazionali speculatori, ai quali il Governo si impegna, non al 100%, di garantire, tale debito. Non ci siamo proprio!”

Così Vox Italia che suggerisce invece le misure minime per gestire l’emergenza economica causata dal Covid19 “che gli italiani devono pretendere”, affermano.

– “Helicopter money”: accredito diretto sui conti bancari di ogni cittadino italiano maggiorenne, e di ogni straniero regolarmente presente sul territorio nazionale, della somma una tantum di diecimila euro. La misura, non essendo espressamente vietata dai trattati europei che vietano unicamente il sostegno alla spesa pubblica degli Stati, è pertanto immediatamente erogabile.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

La Banca centrale creerà dal nulla l’importo necessario accreditandolo direttamente ai cittadini (circa 500 miliardi di euro in totale). Ricordiamo che la Banca centrale ha creato dal nulla per le banche commerciali moneta per circa 3000 miliardi di euro (quantitative easing).

Tale misura una tantum andrà a sostituirsi al pagamento degli stipendi pubblici e privati per la durata di tre mesi, gli stipendi pertanto non saranno corrisposti nel periodo e i licenziamenti vietati. A fine periodo, nel caso del perdurare dell’emergenza, il provvedimento sarà reiterato;

Sospensione dei mutui e dei finanziamenti di ogni genere e specie. Le banche commerciali saranno sostenute per il danno subito direttamente dalla Banca Centrale senza alcun limite di spesa e fino alla fine dell’emergenza;

Cancellazione degli obblighi contributivi per l’anno 2020, anche per i professionisti a gestione separata dall’Inps. I versamenti non corrisposti si considereranno come effettuati ai fini del conseguimento dei trattamenti previdenziali;

Pagamento diretto da parte della banca centrale dei canoni di locazione abitativi e commerciali regolarmente registrati, anche questa misura non vietata dai trattati, e fino al termine dell’emergenza;

Risarcimento integrale dei maggiori danni eventualmente subiti dalle attività professionali e commerciali da valutarsi a fine emergenza e sempre attraverso la creazione di moneta dal nulla da parte della banca centrale. La norma dovrà essere modulata nel concreto per portare al ripristino per tutti della situazione ex ante;

Qualora Unione europea e Banca centrale rifiutassero di sostenere, con moneta creata dal nulla, le misure indicate, immediata uscita dall’eurozona e adozione degli stessi provvedimenti in Lire“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero13 ore fa

Italia divisa in 2 per tragico incidente sull’A1 tra Valdarno e Incisa: due anziani perdono la vita

Eventi13 ore fa

Giornata internazionale dei forti, al Forte di Fortezza

Sport14 ore fa

Freccette: alla Fiera Bolzano si sono laureati i campioni d’Italia a squadre

Oltradige e Bassa Atesina14 ore fa

Minaccia autista S.A.S.A., deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri.

Alto Adige14 ore fa

Nuove regole per gli autovelox anche in Alto Adige: arriva la stretta del governo

Alto Adige14 ore fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Bolzano15 ore fa

Scippata una signora anziana. Passante blocca il ladro e chiama la polizia

Bressanone15 ore fa

A Bressanone è stato arrestato un latitante, ubriaco, per aver aggredito la capotreno

Bolzano15 ore fa

Tre clandestini hanno portato scompiglio sugli autobus della S.A.S.A. Saranno espulsi dall’Italia

Bressanone1 giorno fa

Rinvenute parecchie armi nel Bar “Cafè da Nick” a Bressanone. Il questore lo fa chiudere

Alto Adige2 giorni fa

L’adozione di biotopi in Alto Adige ha premiato con la Bandiera Verde

Alto Adige2 giorni fa

Code sulla MeBo e a Bolzano. Traffico impegnativo nella mattinata

Alto Adige2 giorni fa

Susanne Schenk è la nuova Diversity Manager di Volksbank

Alto Adige2 giorni fa

Alta onorificenza conferita al Presidente Gerhard Brandstätter

Alto Adige2 giorni fa

Sparkasse si conferma “Leader della sostenibilità”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano3 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino3 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Alto Adige5 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Benessere e Salute4 settimane fa

AstraZeneca ritira il vaccino Vaxzevria dall’UE: può causare la sindrome da trombosi con trombocitopenia (TTS) oltre a non essere più richiesto

Lifestyle4 settimane fa

Design e integrazione delle pergole bioclimatiche nei terrazzi

Archivi

Categorie

più letti