Connect with us

Bolzano

Sportcity Maso della Pieve: esecutivo l’ordine per la recinzione a protezione della struttura

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Approvata la realizzazione di una recinzione presso la zona sportiva “Maso della Pieve” a Bolzano  gestita dalla cooperative Pfarrhof e Sporcity per una spesa complessiva di 261.000 Euro.

Ieri (26 novembre) la giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo, la spesa e le modalità di gara.

I lavori saranno realizzati nell’estate del 2019 e saranno ultimati entro la ripresa stagionale delle principali attività all’aperto.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Un intervento necessario – ha detto il Sindaco – per evitare inopportune invasioni di campo da parte di persone che deteriorano con il loro comportamento, l’impianto e le infrastrutture. Bisognava procedere ad una tutela del perimetro della zona sportiva per evitare danneggiamenti e degrado“.

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Italia & Estero4 settimane fa

La nuova figura professionale che dura 5 anni: l’antifascista a richiesta

Archivi

Categorie

più letti