Connect with us

Bolzano

Successo del mercatino di Natale dei laboratori del sociale

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

“Facciamo insieme Natale” è il motto del mercatino dei laboratori del sociale altoatesino inaugurato questa mattina (11 dicembre) a Palazzo Widmann e nel palazzo provinciale 2 dall’assessora provinciale alle politiche sociali, Martha Stocker.

Nel suo intervento l’assessora Stocker ha sottolineato il grande impegno profuso dagli organizzatori per realizzare un mercatino di Natale che riassume in sé le migliori produzioni delle cooperative sociali e dei laboratori protetti che operano a livello provinciale.

“È particolarmente bello – ha affermato l’assessora – vedere riunite le cooperative sociali, le associazioni e i laboratori protetti a Palazzo Widmann. Su queste bancarelle ci sono le creazioni realizzate da persone con disabilità sostenute da operatori capaci.  Un ringraziamento particolare va a tutti coloro che hanno reso possibile questo mercatino della solidarietà e rivolgo un invito a tutti coloro che in questo periodo cercano regali belli ed originali. Venite a fare i vostri acquisti natalizi nelle cooperative sociali o nei laboratori protetti, troverete oggetti artigianali molto belli e nel contempo aiuterete queste persone nel loro percorso di inclusione lavorativa“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ha quindi preso la parola la direttrice dell’Ufficio persone con disabilità, Michela Trentini, la quale, ha ringraziato gli organizzatori per il grande impegno profuso nell’allestimento del mercatino.

L’obiettivo e il criterio secondo cui operano le varie organizzazioni che espongono e vendono i propri prodotti all’interno del mercatino di Natale è di dare alle persone che per diversi motivi sono svantaggiate la possibilità di impegnarsi in un’attività gratificante ed essere inclusi all’interno della società.

I prodotti, risultato di questo lavoro ed esposti in occasione del mercatino, hanno quindi anche un importante significato simbolico e riflettono la variegata e non standardizzata prospettiva dei loro “creatori” sul mondo. Obiettivo dell’iniziativa è quindi, da una parte sottolineare l’importanza del tema dell’integrazione lavorativa, e dall’altra creare uno spazio in cui concretizzare l’idea di inclusione, incontro, scambio e dono, anche in relazione con la giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Al termine dell’incontro con la stampa il mercatino è stato quindi visitato dal presidente della Provincia, Arno Kompatscher e dagli altri componenti della Giunta che hanno molto apprezzato i prodotti esposti dalle associazioni del settore sociale.

In allegato l’elenco delle associazioni presenti e l’infobox con i dati 2017 su inserimento lavorativo occupazione delle persone con disabilità. Ai seguenti link la possibilità di scaricare video ed interviste in alta risoluzione:

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Società4 settimane fa

Quindici giovani talenti della ricerca scientifica: workshop interdisciplinare Laimburg-Berlino

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Laives2 settimane fa

Impianto sportivo Galizia a Laives, con la Provincia aperto il discorso per la riqualificazione totale

Archivi

Categorie

più letti