Connect with us

Bolzano

Terrorismo: oggi a Bolzano il processo contro mullah Krekar

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Si apre oggi il processo a Bolzano che vede imputati per associazione per delinquere a fini terroristici sei presunti jihadisti, tra cui il mullah Krekar, che attualmente si trova in Norvegia.

Per l’udienza di oggi è previsto che al banco dei testimoni salgano agenti del Ros per l’istruttoria.

Assieme al mullah Krekar sono imputate a Bolzano altre cinque persone con l’accusa di associazione per delinquere con finalità terroristiche.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Si tratta di Rahim Karim Twana, Hamasalih Wahab Awat, Abdul Zana Rahim, Jalal Kamil Fatah e Bakr Hamad.

Secondo l’accusa, Krekar sarebbe il “capo spirituale” della cellula jihadista Rawthi hax, smantellata a seguito dell’indagine del Ros di Trento, coordinata dal Procuratore della Dda Davide Ognibene.

Il processo a carico dei sei presunti jihadisti era partito nel marzo 2017 davanti alla Corte d’Assise di Bolzano, presieduta dal giudice Carlo Busato.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Nessuno dei sei imputati ha mai presenziato alle udienze.

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura3 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Bolzano3 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro3 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo3 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Politica4 settimane fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Trentino3 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Archivi

Categorie

più letti