Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Video fake su mascherine diventato virale anche in Alto Adige: ora l’uomo rischia una denuncia

Pubblicato

-

Rischia una denuncia per procurato allarme e calunnia l’uomo che ha avuto la grande idea di pubblicare insieme alla moglie un video denigratorio sulla qualità delle mascherine consegnate a tutti i cittadini trentini. Un video che in breve tempo si è diffuso ampiamente anche in Alto Adige tramite i social e che tuttora sta circolando tra i bolzanini seminando disinformazione.

Sui social e in whatsApp è stato infatti diffuso un video che ha messo a confronto una mascherina distribuita dalla Provincia di Trento e un’altra che si è detto provenisse da un’ospedale trentino.

Soffiando all’interno della prima mascherina si è riusciti a spegnere la fiamma di un accendino, mentre con la seconda mascherina ciò non è stato possibile. Questo – secondo il protagonista del video –  significherebbe che la seconda mascherina protegge di più rispetto alla prima.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sul video ha risposto il presidente della Provincia di Trento Fugatti, affermando che le mascherine sono state  certificate dall’Istituto superiore di Sanità e che il video propaga un fake news: «C’è una polemica su queste mascherine che abbiamo distribuito, che sono certificate dall’Istituto superiore di sanità e riteniamo essere valide per la tutela delle persone. Se qualcuno ritiene di mettere in discussione questo con delle fake news si assume le proprie responsabilità nel veicolarle».

Nel merito anche Ruscitti ha evidenziato che le mascherine sono certificate dall’Istituto Superiore di Sanità e che servono soprattutto a proteggere gli altri. “Resta molto importante per evitare il contagio, oltre ad utilizzare guanti e mascherine – ha sottolineato – mantenere la distanza di un metro”.

Durante il video l’uomo spiega che la mascherina è stata presa e portata a casa dalla moglie che lavora in ospedale. Cosa che sarebbe vietata.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel video, verso la fine, appare quello che pensiamo sia la sua mano che mostra il segno «V» di vittoria. Non si capisce bene cosa ci sia da festeggiare in questo tragico momento.

Il governatore trentino, ricostruendo la cosa, ha dichiarato che il protagonista del video si dovrà prendere le proprie responsabilità davanti agli organi competenti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige1 giorno fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Arte e Cultura1 giorno fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Sport1 giorno fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Alto Adige1 giorno fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Ambiente Natura1 giorno fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza