Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Vive prigioniera del compagno violento a Don Bosco, CPI: “Intervenga la Procura”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Un incubo. Questo è ciò che sta vivendo una ragazza residente nel quartiere bolzanino Don Bosco e a nulla, purtoppo, sono servite le denunce che la donna ha presentato contro il suo ex compagno.

Costretta a vivere chiusa in una stanza per paura di incrociare il suo coinquilino.

Già, perché nonostante la casa popolare sia intestata alla signora, l’uomo ha lì il domicilio e, senza un intervento di un giudice o della Procura, sembrerebbe pressoché impossibile togliere l’abitazione in assenza di una nuova sistemazione.

Come detto in precedenza, numerosi sono stati gli episodi di violenza da parte di lui e diversi sono anche i referti medici che lo testimoniano.

Della faccenda si sta occupando il consigliere circoscrizionale di CasaPound Michael Sini, sempre attento alle problematiche sociali nel quartiere.

É una situazione allucinante – commenta Sini – La signora da anni sta vivendo un incubo. Ha subito la rottura di due timpani e tanto altro e, nonostante le denunce esposte, l’unica cosa che le è stata offerta dalle istituzioni è stato un alloggio protetto che la signora ha rifiutato.

Ho visionato – aggiunge il consigliere di Cpi – audio e video Whatsapp raccapriccianti e se la procura non interverrà con un allontanamento del soggetto in tempi brevi, la situazione rischia di precipitare. Da parte nostra avrà tutto il supporto possibile e, ci auguriamo, un intervento deciso e repentino da parte degli organi preposti, anche perché altrimenti interverremo noi” conclude la nota.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Archivi

Categorie

più letti