Connect with us

Economia e Finanza

Volksbank: il Tribunale di Bolzano ribadisce che la Banca deve pagare i soci receduti dalla società

Pubblicato

-


Nuova cocente sconfitta per la Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank) in sede giudiziale.

Cento soci, che hanno esercitato il diritto di recesso dalla Banca a seguito della trasformazione in società per azioni, assistiti dall’Avv. Prof. Massimo Cerniglia, consulente legale del CTCU, Centro Tutela Consumatori Utenti, hanno ottenuto, in sede giudiziale, un prezzo per ogni singola azione superiore a quello che era stato determinato dalla Banca.

L’Istituto di credito ha, tuttavia, contestato tale determinazione in una nuova iniziativa giudiziale innanzi il Tribunale di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

Nelle more del giudizio, l’Avv. Cerniglia ha richiesto al Tribunale (Giudice Dr. Mussner), per i soci receduti, un’ordinanza per le somme non contestate, e cioè un provvedimento di condanna al pagamento della singola azione per € 12,10, richiesta pienamente accolta dal Tribunale.

La Banca non si è arresa ed ha richiesto al Tribunale di revocare o almeno sospendere la condanna al pagamento.

Con un’ordinanza esemplare, lo scorso 3 gennaio il Giudice Mussner ha rigettato l’istanza della Banca in quanto la mancata autorizzazione della Banca d’Italia al pagamento della azioni non può “incidere né sul giudizio civile, né sul titolo esecutivo che eventualmente ne consegue”.

Il Giudice ha poi sostenuto che sarebbe stato onere dell’istituto di credito chiedere alla Banca d’Italia l’autorizzazione al pagamento delle azioni, cosa che la Banca non ha fatto al momento giusto, per cui la situazione dedotta come ostativa al pagamento delle azioni è imputabile alla stessa Banca, che ora è costretta a pagare immediatamente.

Secondo Walter Andreaus, direttore del CTCU di Bolzano, se la Banca non provvederà immediatamente al pagamento del dovuto, il legale degli ex-azionisti, Avv. Prof. Massimo Cerniglia, potrà pignorare la Banca, se del caso comprendendo nel pignoramento anche la poltrona del sig. Presidente della stessa Banca Popolare dell’Alto Adige.

VENDITA DELLE AZIONE E RECLAMI – Sulla piattaforma HIMTF si trovano attualmente in vendita circa 950.000 azioni della Banca Popolare dell’Alto Adige per un prezzo di € 11,90.

Nell’ultimo mese sono state vendute poco più di 15.000 azioni.

A questo ritmo ci vogliono oltre 5 anni per riuscire a liquidare le proprie azioni.

Dall’ultimo aumento di capitale (fine 2015), le azioni della Banca Popolare hanno perso circa il 38% del loro valore (da € 19,20  per azione agli attuali €11,90 per azione); anche se il prezzo è fortemente diminuito, le vendite continuano ad avvenire con il contagocce.

Intanto, quotidianamente, il Centro Tutela Consumatori Utenti sta ricevendo numerose contestazioni da parte di azionisti dell’istituto, i quali lamentano il prezzo molto basso dei titoli e l’invendibilità degli stessi, vista la loro illiquidità.

I clienti della Banca stanno manifestando tutto il loro disappunto riguardo le modalità con cui le azioni sono state vendute e anche riguardo l’avvenuta trasformazione della banca in una società per azioni.

Qui è possibile vedere la dichiarazione del Presidente della Banca al TGR del 27/11/2016 in occasione dell’assemblea straordinaria dei soci che ha deliberato la trasformazione della banca in società per azioni

centro

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza