Connect with us

Ambiente Natura

870 chili di rifiuti raccolti tra le rive di Isarco e Rienza. A Bolzano la scorsa settimana erano 700

Pubblicato

-

Cinquanta sacchi per un peso complessivo di 870 chili: questo il bilancio dell’operazione pulizia effettuata sulle rive dell’Isarco e della Rienza dall’Associazione pescatori della Val d’Isarco con il sostegno di ASM Bressanone.

Plastica e rifiuti domestici tra cui pannolini e sacchetti per la pupù dei cani ma anche oggetti di uso quotidiano.

21 i volontari che si sono occupati della pulizia manuale delle rive tra la foce del Rio Scaleres a Varna e la confluenza con il fiume Rienza nei pressi dei giardini Rapp.

Pubblicità
Pubblicità

Rifiuti che ora verranno smaltiti correttamente da ASM Bressanone, che fa notare come il pessimo costume dell’abbandono di rifiuti nella zona non accenni a diminuire.

Ma il problema non esiste solo a Bressanone. Solamente lo scorso sabato (13 aprile), durante un’azione comune delle associazioni di pesca FIPSAS, AP Bolzano e AP Appiano assieme all’associazione di rafting e canottaggio DRD4 sono state ripulite dai rifiuti le rive dell’Adige fra Gargazzone e Bolzano.

In quell’occasione sono stati raccolti in totale circa 700 kg fra nylon, bottiglie di plastica e imballaggi vari che nei prossimi giorni saranno portati in discarica dagli addetti dell’Agenzia Protezione Civile.

Le associazioni coinvolte oltre a ripulire l’ambiente che permette di vivere la loro passione, in questo modo vorrebbero sensibilizzare l’opinione pubblica rispetto a questo problema.

Zona di Bressanone:

Zona Adige tra Gargazzone e Bolzano:

Pubblicità
Pubblicità

BIDONZOLO

Ovetti di Pasqua con foglie e collant

Pubblicato

-

Preparare le uova di Pasqua colorate e commestibili, è molto facile. Basta qualche fogliolina e dei fiorellini di campo. 

Per ottenere un buon risultato, bisogna usare delle uova bianche, delle foglie o dei fiori sottili (magari pressarle in un libro per tutta la notte) e un paio di collant color carne (preferibilmente misura 15 denari).

Prendiamo due pentolini con dell’acqua. Facciamo bollire e mettiamo una barbabietola all’interno di uno e dello zafferano nell’altro. 

Prendiamo le foglioline e i fiorellini e appoggiamoli sull’uovo, poi rivestiamolo con il collant.

pastedGraphic.png