Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Accordo Provincia Comune per la viabilità in zona produttiva: via alla riorganizzazione

Pubblicato

-

Stamane nell’ambito di Agenda Bolzano, il programma di interventi strategici per la viabilità del capoluogo definito lo scorso autunno, la Giunta provinciale e quella comunale  hanno approvato i primi quattro interventi del  “piano per la riorganizzazione della viabilità della zona produttiva di Bolzano sud“.

L’accordo di programma per queste opere punta a migliorare viabilità, mobilità e raggiungibilità del capoluogo nei prossimi anni.

L’accordo è stato firmato oggi dal Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi al termine di una seduta straordinaria della Giunta comunale e dall’Assessore provinciale alla Mobilità Daniel Alfreider.

Come detto, sono quattro le opere approvate delle tredici misure straordinarie prevista da Agenda Bolzano per il riassetto della mobilità urbana, il miglioramento della qualità della vita e la diminuzione delle emissioni inquinanti dovute soprattutto al traffico di attraversamento della città dei flussi sovra-comunali.

Misure – hanno sottolineato Kompatascher e Caramaschi – che serviranno a risolvere i nodi del traffico cittadino e delle zone circostanti, sulla base di studi e analisi specifiche sui flussi urbani ed extraurbani. Gli interventi  consentiranno di migliorare sensibilmente la mobilità urbana dal punto di vista sociale, ambientale ed economico rendendo più sostenibile tutto il contesto cittadino”.

Il piano ha un valore complessivo di 42 milioni di Euro, finanziati in parte dalla Provincia (75%) e in parte dal Comune di Bolzano (25%) sulla base della provenienza dei flussi di traffico diretti in città.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’opera principale riguarda il sottopasso di via Roma (31 milioni di euro).

Le altre opere sono la riconfigurazione di via Grandi (1,6 milioni di euro), la ridefinizione degli svincoli di via Innsbruck e delle relative connessioni con l’attuale statale del Brennero (2,2 milioni di euro) e la riconfigurazione del tratto tra via Buozzi e via Pacinotti a partire da via Einstein fino a via Galilei (7,2 milioni).

Tra gli obiettivi delle opere approvate,  lo snellimento dell’interconnessione tra il casello autostradale di Bolzano Sud, la statale 38 verso Merano, la statale 12 del Brennero e le aree centrali della città, nonché il miglioramento dell’accessibilità all’area di Bolzano Sud per agevolare gli spostamenti e tutelare la competitività delle imprese insediate.

Oltre a ciò, si punta ad una trasformazione urbana sostenibile che favorisca le condizioni per un progressivo processo di riconversione dell’area all’insegna della compatibilità tra le diverse tipologie di attività presenti, il potenziamento del trasporto pubblico e l’implementazione su tutto il territorio cittadino e della zona produttiva dei percorsi ciclo pedonali.

Il protocollo d’intesa firmato oggi pone le basi per una riorganizzazione della mobilità nell’area della zona produttiva di Bolzano sud secondo un approccio multimodale, nell’ambito di un’evoluzione della mobilità urbana verso modelli socialmente, ambientalmente ed economicamente sostenibili.

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica5 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano3 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Sport4 settimane fa

Jannik Sinner: la straordinaria carriera del campione bolzanino

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige5 giorni fa

Valanga sul Monte Elmo: perde la vita Hans Happacher

Politica2 settimane fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Bolzano4 settimane fa

Dal 4 gennaio 2023 SEAB raccoglie gli alberi di Natale

Archivi

Categorie

di tendenza