Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Contributi energetici alle imprese: vincolo per gli edifici rinnovati

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


In seguito alle novità introdotte  lo scorso mese di dicembre, su iniziativa dell’assessore all’Ambiente ed energia, Giuliano Vettorato, dall’inizio del 2023 le domande relative ai contributi nell’ambito dell’energia sono aumentate di oltre sei volte rispetto all’anno scorso.

Oggi (14 marzo) la Giunta ha dato il via libera ai nuovi criteri per la concessione di contributi alle imprese che verranno, dunque, meglio specificati in favore degli utenti.
Le nuove linee guida prevedono che gli edifici o le unità immobiliari di proprietà di imprese, che hanno effettuato investimenti per la riduzione del fabbisogno energetico aziendale o per incrementare la quota di energia rinnovabile a copertura del fabbisogno energetico aziendale, non potranno essere venduti per un periodo di almeno cinque anni. In caso contrario sarà revocato il contributo per la durata residua del periodo quinquennale.

Quasi 600 domande presentate dall’inizio dell’anno

Tornando al successo riguardante gli incentivi alle imprese, l’assessore Giuliano Vettorato sottolinea la bontà dell’iniziativa. “In quasi due mesi le domande presentate sono circa 600, contro le 100 dell’anno scorso, per un totale di investimenti di circa 33 milioni di euro”, ha confermato l’assessore. “Questa iniziativa è orientata alla tutela del clima e dell’ambiente e vuole altresì garantire un risparmio in bolletta alle famiglie”. Particolarmente richiesti sono gli incentivi per gli impianti fotovoltaici a favore delle piccole imprese. “È confortante che anche le piccole imprese comincino ad investire sul proprio approvvigionamento attraverso l’energia rinnovabile, aumentando in questo modo anche la propria competitività. Questo rende le imprese più forti e tutela i posti di lavoro”.

Gli incentivi

Le maggiori novità introdotte quest’anno riguardano l’innalzamento della percentuale di contributo per il risanamento energetico fino all’80% per i condomini. Per gli altri edifici, la percentuale massima è pari al 60%, sempre in base alla classe energetica raggiunta. Inoltre, sono stati introdotti nuovi contributi per l’installazione di impianti fotovoltaici nelle piccole imprese, che si affiancano a quelli per le batterie di accumulo e per le pompe di calore in combinazione con il fotovoltaico. Sono inoltre incentivate anche le installazioni di fotovoltaico da parte dei Comuni e dei Servizi sociali. A questi si aggiungono altri contributi destinati ai pannelli solari termici, l’illuminazione pubblica, il teleriscaldamento ed altri ancora.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Archivi

Categorie

più letti