Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Corso Libertà allagato, Bonazza: “Insensate le modifiche al manto stradale. Ve lo avevamo detto”

Pubblicato

-

Nella serata di ieri (30 luglio) poco dopo le 21 un forte temporale si è abbattuto su Bolzano causando diversi disagi. Il maltempo ha infatti provocato allagamenti, divelto coperture e portato alla caduta di elementi dagli edifici. Il forte vento ha inoltre causato la rottura di parecchi rami che cadendo hanno bloccato diverse strade (Bomba d’acqua e grandine su Bolzano: allagamenti dal centro alla zona industriale).

Particolarmente colpita è risultata la zona compresa tra via Resia e via Palermo, area dove si è verificato anche un breve black out causato da un fulmine. Completamente allagata anche l’area dei portici di Corso della Libertà, dove alcuni passanti si sono ritrovati a dover camminare senza le scarpe per attraversare la via.

Una questione già ampiamente dibattuta in consiglio comunale quella del progetto che ha visto la modifica dell’assetto urbano in quella zona da parte della giunta Caramaschi. Sulla questione interviene anche Andrea Bonazza, che più volte in sede di consiglio si è battuto per la non realizzazione di un piano che in caso di maltempo sarebbe stato foriero di danni e disagi per i cittadini.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Denuncia il consigliere della tartaruga frecciata tramite il suo blog andreabonazza.info: “Ciò che avevo largamente annunciato ben 2 anni fa, con il primo temporale di questa sera (ieri per chi legge ndr) si è inevitabilmente avverato allagando i portici di corso della Libertà.

Ricordo molto bene quando, criticando il nuovo progetto, in commissione Lavori Pubblici ripresi l’assessore Lorenzini dei Verdi, il vicesindaco Walcher della SVP e i tecnici comunali per l’enorme caxxata di eliminare i marciapiedi dal corso, livellando il manto stradale con i portici.

Ricordai ai tecnici che tale strada, in discesa da piazza della Vittoria a piazza Mazzini, venne fatta negli anni venti con metodo romano chiamato “a dorso di mulo”, ovvero con la parte centrale della strada più alta rispetto ai lati, in modo da scaricare l’acqua nelle canalette e nella rete fognaria. La stessa utilità di un tetto con la grondaia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Invitai quindi i tecnici a mantenere il marciapiede, ad aumentare i tombini e a creare granitici canali di scolo, calcolando anche la depressione stradale all’altezza dell’incrocio con via Virgilio e via Longon, dove ad ogni bomba d’acqua si crea una gigantesca pozzanghera d’acqua piovana.

Misi in guardia la giunta sulla portata dei rischi che delle piogge sostenute avrebbero portato per i locali commerciali della via e per le cantine delle abitazioni, quest’ultime così profonde da essere utilizzate come rifugi dai bombardamenti angloamericani nella seconda guerra mondiale.

Mi è testimone il verbale e il presidente della commissione Lavori Pubblici Alberto Sigismondi. Dall’alto delle loro cattedre d’oro non mi ascoltarono e continuarono a glorificare un costoso progetto che “fa acqua da tutte le parti”. Adesso ne pagheranno le conseguenze.

Invito ufficialmente commercianti e residenti a sporgere denuncia contro il Comune di Bolzano e la sua giunta!“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero12 ore fa

Lampedusa, sei sbarchi in poche ore. Altri 130 i migranti arrivati sull’isola

Bolzano14 ore fa

Inaugurato in Passaggio Walther uno spazio temporaneo dedicato al Senatore Friedl Volgger nel 25° anniversario della sua morte

Arte e Cultura14 ore fa

Il saluto della Città di Bolzano a Ottavia Piccolo

Alto Adige15 ore fa

Ortopedico altoatesino nel consiglio direttivo della Società internazionale del ginocchio

Italia ed estero15 ore fa

Morta a 32 anni dopo il vaccino Astrazeneca: risarcimento di 77 mila euro alla famiglia

Laives15 ore fa

Distribuzione nuove tessere rifiuti a Laives, in previsione del cambio di sistema di conferimento in via Marconi e via Kennedy

Sport15 ore fa

Brixen-Virtus Bolzano: finisce 2-1 nell’ultima di campionato

Sport15 ore fa

Dustin Gazley torna a Bolzano: il 33enne ancora a caccia di punti in biancorosso

Alto Adige15 ore fa

Carabinieri e Municipale controllano i passi: multato un centauro su tre

Società16 ore fa

16 maggio 2002: venti anni fa l’omicidio di don Luis Lintner in Brasile

Alto Adige16 ore fa

Il vescovo Muser alla Festa degli Schützen: “Impegno nel progetto di pace”

Vita & Famiglia16 ore fa

Omotransfobia, Pro Vita Famiglia: “L’emergenza è fake news, no all’indottrinamento nelle scuole”

Italia ed estero17 ore fa

McDonald’s lascia definitivamente la Russia: in vendita le 850 attività chiuse a marzo

Alto Adige17 ore fa

Mobilità, il treno dell’Alto Adige premiato a Parigi. Alfreider: «Impegno per una mobilità pulita e intelligente»

Alto Adige17 ore fa

Coronavirus: 3 casi positivi da PCR e 75 test antigenici positivi

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Bolzano4 settimane fa

Incendio sopra Bolzano: le fiamme partite dal Virgolo

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza