Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Emergenza Covid, Urzì: “Kompatscher autoassolutorio, solo divieti e non una parola sugli aiuti. Lega non pervenuta”

Pubblicato

-

In Consiglio provinciale oggi mi sono sentito in dovere, dopo la relazione del Presidente Kompatscher con cui annunciava la nuova ordinanza di chiusura, di dire che:

  1. È scandalosa la totale autoassoluzione della giunta provinciale sulla diffusione incontrollata (la peggiore d’Italia) del virus in Alto Adige; è la stessa maggioranza che solo pochi giorni fa annunciava di volere seguire per motivi ideologici il modello tedesco meno rigoroso di quello italiano o faceva le ordinanze il sabato per farle entrare in vigore il lunedì dopo le feste dell’uva o del ringraziamento e i Torggelen; ci sarà eccome da parlare anche di responsabilità, inutile liquidare la questione con una battuta (“si possono fare speculazioni”);
  2. È inammissibile che l’intera relazione del Presidente Kompatscher non abbia mai toccato il tema degli aiuti per le nostre piccole e medie imprese in difficoltà grave e senza una prospettiva certa; cosa accadrà dopo queste nuove due settimane di chiusura? Su quali sostegni può contare la nostra economia? Non spendere nemmeno una parola su tutto questo, ignorare il grido di aiuto dei piccoli imprenditori, è inaccettabile.
  3. Il Presidente Kompatscher ha dichiarato di volere seguire il metodo dell’informazione preventiva al Consiglio provinciale prima di comunicare con la stampa e informare l’opinione pubblica. Falso! Tutti i contenuti della relazione del Presidente Kompatscher erano già su siti di informazione online di lingua tedesca a mezzogiorno. Ma che metodo è questo? Una totale mancanza di rispetto dell’assemblea legislativa.

Va ricordato come le misure annunciate in materia scolastica saranno più mitigate solo per i genitori che lavorano in servizi essenziali. Come se la maggioranza delle famiglie che non lavorano in servizi essenziali possano essere abbandonate a loro stesse. Nessun segnale di vita da parte della Lega“.

Questo è quanto comunica il consigliere regionale e provinciale di Fratelli d’Italia, Alessandro Urzì, a conclusione della riunione straordinaria del Consiglio sulle tematiche della gestione dell’emergenza sanitaria in provincia di Bolzano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero4 ore fa

Putin all’attacco dell’Occidente: “In vista di ulteriori sanzioni, sarà un suicidio energetico”

Alto Adige5 ore fa

Censimento su edifici e aree inutilizzate: approvate dalla Giunta le linee guida

Vita & Famiglia5 ore fa

Aborto, Pro Vita Famiglia: “Bugie e conflitti d’interessi”

Alto Adige5 ore fa

Era scomparsa nel 1990: risolto dopo 32 anni il caso dell’altoatesina Evi Rauter

Alto Adige6 ore fa

Ordinamento del commercio: la Giunta approva il regolamento d’attuazione

Alto Adige6 ore fa

Approvate dalla Giunta le modifiche al regolamento sulla formazione specialistica in medicina generale

Ambiente Natura6 ore fa

Arboricoltura e silvicoltura: via libera a una cattedra convenzionata alla Libera Università di Bolzano

Arte e Cultura6 ore fa

Un nuovo deposito per i Beni culturali dell’Alto Adige: via libera della Giunta all’avviso pubblico per la realizzazione del progetto

Italia ed estero7 ore fa

Bimba di due anni cade in piscina e muore dopo due giorni di coma

Società8 ore fa

Alla scoperta dei bonus casinò, un mondo di giochi e convenienza

Alto Adige8 ore fa

Coronavirus: 15 casi positivi da PCR e 385 test antigenici positivi, due i decessi

Politica9 ore fa

Areale: Rfi riqualifica la zona con i fondi del Pnrr. Team K: “Il progetto potrebbe sbloccarsi”

Italia ed estero10 ore fa

Caffè a 2 euro, il cliente chiama i vigili: multa di 1000 euro per il gestore del bar

Vita & Famiglia11 ore fa

Giornata della Famiglia, Pro Vita Famiglia: “Più sostegni e va difesa da ideologie”

Musica11 ore fa

Gli Abbadream ci riportano indietro nel tempo per riascoltare live brani come Dancing Queen o Mamma Mia!

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano4 settimane fa

Incendio sopra Bolzano: le fiamme partite dal Virgolo

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Archivi

Categorie

di tendenza