Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Fiera Bolzano: inaugurata giovedì mattina l’edizione 2023 di Agrialp

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Inaugurata, nei padiglioni di Fiera Bolzano, l’edizione 2023 di Agrialp. Nei prossimi quattro giorni i visitatori potranno conoscere oltre 400 espositori, partecipare a più di 30 eventi e vivere in prima persona il tema portante della fiera, “Con energia verso il futuro“, nella mostra “Energy Greenhouse”.  

Nel suo discorso di apertura, il Presidente di Fiera Bolzano, Armin Hilpold, ha ricordato cheAgrialp nel 1971 è stata la prima fiera specializzata a staccarsi dalla fiera campionaria di Bolzano. In questa 28. edizione i principali temi trattati sono energia, innovazione e fotovoltaico“.

Da parte sua, il Presidente del Bauernbund Leo Tiefenthaler ha sottolineato cheAgrialp è il punto di ritrovo e il motore dell’innovazione dell’agricoltura in Alto Adige. Questa fiera rappresenta anche una piattaforma di dialogo su svariati temi che riguardano il comparto agricolo nonché l’occasione di scoprire le ultime novità del settore”. 

Antonia Egger, Presidente dell’Associazione delle Donne Coltivatrici Sudtirolesi: “Agrialp affronta il tema dell’energia in maniera interessante e permette di conoscere le innovazioni che consentono una gestione più economica, migliore e più efficiente delle nostre aziende agricole. Vorrei cogliere l’occasione per invitare partecipanti ed espositori a osservare tutti insieme due minuti di silenzio, sabato a mezzogiorno, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. 

Annamaria Barrile, Direttore Generale di Confagricoltura: “È la prima volta che partecipo a questa fiera e devo dire di essere rimasta molto impressionata da questa piattaforma che è al contempo network, motore di innovazione e vetrina per l’agricoltura del futuro“.

Nel salutare gli intervenuti, il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ha sottolineato il prezioso lavora svolto dagli agricoltori, che danno il massimo per preservare, gestire e sviluppare il nostro paesaggio culturale e naturale.

, l’Assessore Provinciale all’Agricoltura Arnold Schuler ha ricordato cheoltre a produrre alimenti di alta qualità, la nostra agricoltura riveste anche un importante ruolo sociale nel preservare il paesaggio altoatesino. Tra le altre cose, da noi si produce la metà delle mele e degli yogurt consumati in Italia”. 

La cerimonia di inaugurazione è stata moderata dal Vicedirettore del Bauernbund Ulrich Höllrigl.

Il classico taglio del nastro: nella foto, da sinistra Ulrich Höllrigl (Vicedirettore del Bauernbund), Arnold Schuler (Assessore Provinciale all’Agricoltura), Renzo Caramaschi (Sindaco di Bolzano), Armin Hilpold (Presidente di Fiera Bolzano), Marco Galateo (Vicepresidente del Consiglio provinciale), Antonia Egger (Presidente Associazione Donne Coltivatrici Sudtirolesi), Annamaria Barrile (Direttore Generale Confagricoltura), Leo Tiefenthaler (Presidente del Bauernbund), Luis Walcher (Vicesindaco di Bolzano) e Franz Locher (Consigliere provinciale).

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Trentino3 ore fa

Orsi: approvato il DDL, potranno essere abbattuti fino a otto esemplari l’anno.

Alto Adige7 ore fa

Giovane sciatore 16enne perde la vita in una valanga a Plan in val Passiria

Trentino12 ore fa

Scontri alla protesta Stop Casteller: tensioni in Consiglio provinciale

Bolzano12 ore fa

Due arresti per rapina e aggressione: stranieri in possesso di droga saranno espulsi

Bolzano12 ore fa

Bolzano: sette espulsioni di stranieri e altre operazioni di contrasto alla criminalità

Politica14 ore fa

Arno Kompatscher pronto a guidare la Südtiroler Volkspartei in un momento critico

Alto Adige17 ore fa

Nuova perizia del sonno richiesta per il pizzaiolo accusato di omicidio

Bolzano17 ore fa

Furti seriali nei garage di via Alessandria, svaligiate le cantine delle palazzine Ipes

Val Pusteria18 ore fa

Ambientalisti si oppongono al progetto della nuova rotatoria a Valdaora-Anterselva

Trentino18 ore fa

Dibattito acceso a Trento sul destino degli orsi: la proposta di legge che fa discutere

Consigliati23 ore fa

Cosa mettere nel beautycase di Primavera? Tutti i consigli per una pelle idratata e glow, pronta per l’arrivo della nuova stagione!

Sport1 giorno fa

Il Bolzano conquista la prima vittoria nei quarti di finale superando il VSV per 5 a 2

Alto Adige1 giorno fa

Polizia di Stato e Corpo Forestale insieme per la sicurezza sulle piste di sci

Trentino1 giorno fa

Nuovi gravissimi insulti agli abitanti del Trentino dall’estremismo animalista

Italia ed estero2 giorni fa

Chico Forti in Italia: attesa potrebbe durare ancora settimane o più di due mesi

Bolzano3 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero3 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Alto Adige4 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Società3 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica4 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Merano4 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Società4 settimane fa

Protezione Civile: allerta per i rischi dei laghi ghiacciati e il caldo anomalo

Alto Adige2 settimane fa

Albert Stocker, 73 anni, è morto: sospetto attacco di un cane o di un lupo

Politica4 settimane fa

Fondi per l’agricoltura salgono a 8 miliardi con l’annuncio di Giorgia Meloni

Laives3 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Merano4 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

meteo4 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Trentino4 settimane fa

ISPRA: via libera all’uccisione dell’orso confidente, ecco il motivo

Alto Adige4 settimane fa

L’interminabile attesa nei corridoi della sanità altoatesina

Archivi

Categorie

più letti