Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Passione Tempo Libero: una 45ªedizione piena di successi e sorrisi

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Bilancio di successo per Tempo Libero che ha dimostrato ancora una volta di non aver perso la sua attrattiva. Nei quattro, intensi, giorni di manifestazione più di 43.000 visitatori l’hanno scelta per trascorrere qualche ora in spensieratezza. Tante novità, tanti sorrisi, buon cibo e i prodotti per l’estate e le vacanze in arrivo.

Fiera Bolzano ha spalancato le porte al grande pubblico con la manifestazione più amata di tutta la Regione e non solo: Tempo Libero 2023 è stata una vera e propria festa per tutte le famiglie e i giovani. 4 giornate all’insegna del buon cibo, dello sport, delle vacanze e del divertimento, sotto il cappello di tre grandi tematiche.

Sport, Food e Young. Ce n’era davvero per tutti i gusti: da un lato gli espositori con le novità dell’estate per l’outdoor, il giardino e le vacanze; dall’altro un programma eventi più ricco che mai. E poi, un’imperdibile new-entry: Vinci in Fiera, un esclusivo concorso a premi per celebrare i 75 anni di Fiera Bolzano che ha visto la partecipazione di migliaia di visitatori. L’estrazione avverrà nei prossimi giorni e i fortunati vincitori verranno contattati personalmente.

Negli ultimi anni abbiamo compreso quanto il tempo libero sia una delle componenti più importanti della nostra vita. Questa manifestazione vuole quindi celebrarlo in tutti i suoi aspetti: il segreto del suo successo dipende proprio dalla sua ecletticità. Siamo soddisfatti di questa 45ªedizione – che si colloca in un anno importante per Fiera Bolzano – e vedere i nostri padiglioni così pieni di giovani ci fa ben sperare per il futuro di questa manifestazione”, commenta Thomas Mur, Direttore di Fiera Bolzano.

Tra gli highlight, per la tematica Sport, il ritorno di Alperia Sport Hero con le sue stazioni per provare tanti tipi di sport diversi, che quest’anno ha superato ogni record di partecipazione con 4.000 bambini coinvolti. Nella Event Arena del FieraMesse H1 Eventspace, il cortile interno di Fiera Bolzano, è andata inoltre in scena una kermesse quotidiana ad opera di associazioni e scuole di ballo.

Grande successo anche per lo Street Food Festival in area scoperta che ha ospitato ben 14 Truck da tutta Italia, accompagnato dalla musica live di artisti e band locali sull’Open Air Stage. Le serate del sabato e della domenica, hanno trasformato l’area all’aperto in un festival primaverile e si sono rivelate un arricchimento per la manifestazione – con succulente delizie per il palato, gli occhi e le orecchie.

Sempre per la tematica Food, anche Saporita, l’area in fiera tutta dedicata alle eccellenze gastronomiche nazionali, ha entusiasmato i visitatori, attratti dai suoi profumi e colori.

Per il mondo “Young”, a farla da padrone è stato ancora una volta il Gaming Court – quest’anno su un’area ampliata di 500 m² interamente dedicata al gioco, realizzato in collaborazione con le associazioni BeYoung, DUNG – South Tyrolean Gaming Fertilizer, DINX e i Guardiani della Volta.

Tanti gli appassionati che si sono seduti per provare i videogiochi a disposizione, la pista di oltre 60 m² a realtà mista di Mario Kart, frutto del lavoro e della passione di un gruppo di volontari e i più classici giochi da tavolo. Il Graffiti Space, organizzato con Volontarius, ha poi permesso a 10 artisti di esprimere tutta la loro creatività attorno alla tematica “Growing together”, in onore del 75esimo anniversario di Fiera Bolzano. Il pubblico ha ammirato entusiasta il work in progress delle opere, tutte coloratissime.

Grande soddisfazione per questa edizione anche tra gli espositori: a partire da Luca Antonelli – Local Key Account di Decathlon: “Per noi è stata una prima partecipazione nel complesso positiva: abbiamo compreso quanto al cliente piaccia vedere prodotti innovativi – cosa per noi fondamentale.

Ogni anno abbiamo infatti tante novità ed è importante avere occasioni per presentarle al grande pubblico. Stiamo già pensando alla prossima edizione: l’idea di tornare per farsi conoscere meglio da visitatori che vengono non solo da Bolzano è assolutamente presente”.

Feedback positivo anche da parte di Stefano Patella della lombarda Pack Back: “Tempo Libero è stata un’ottima scoperta: veniamo da Monza-Brianza con un prodotto made in Italy e sono rimasto piacevolmente colpito sia dalla professionalità e dalla gentilezza dell’organizzazione, che dalle vendite molto positive”.

Soddisfazione anche da parte di Devis Zasso di Kiwi Sport: “Siamo tornati ad esporre dopo qualche anno di assenza e possiamo dirci soddisfatti: sabato e domenica in particolare c’è stato un grande afflusso e abbiamo avuto la possibilità di vendere, ma anche di promuovere i nostri numerosi punti vendita distribuiti in tutta la Regione e in Veneto”.

Tempo Libero tornerà a Fiera Bolzano dal 25 al 28 aprile 2024. Tutte le informazioni: www.fieramesse.com/tempolibero

Fieramesse,Messe Bozen

Fieramesse,Messe Bozen

 

 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero3 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Alto Adige4 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Società3 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Merano4 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Politica4 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Alto Adige2 settimane fa

Albert Stocker, 73 anni, è morto: sospetto attacco di un cane o di un lupo

Società4 settimane fa

Protezione Civile: allerta per i rischi dei laghi ghiacciati e il caldo anomalo

meteo4 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Laives3 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Merano4 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Alto Adige4 settimane fa

L’interminabile attesa nei corridoi della sanità altoatesina

Società4 settimane fa

Internet e sicurezza: come stare lontani dalle truffe in rete

Italia ed estero4 settimane fa

Amadeus dalla parte degli agricoltori: “Protesta giusta, se vengono a Sanremo li faccio salire sul palco”

Archivi

Categorie

più letti